Keystone
Il Wohlensee, il lago in cui è stato trovato il corpo.
BERNA
10.07.21 - 16:110
Aggiornamento : 20:08

Bambino morto nel Wohlensee: «Sarebbe un sollievo avere una certezza»

Il piccolo scomparso, le cui ricerche perduravano ormai da 15 giorni, aveva solo 9 anni.

E mentre si procede al test del DNA, i familiari sperano in una conferma che metta fine all'agonia.

BERNA - Stava cercando di recuperare una palla, il bambino di 9 anni inghiottito il 25 giugno dal fiume Zulg. Ora, dopo 15 giorni di ricerche, ieri sera la Polizia cantonale ha recuperato un corpo nel Wohlensee. Si presume che si tratti proprio del bambino scomparso. E la famiglia spera di poter uscire dall'agonia dell'attesa.

Vane le ricerche - Il bimbo era stato catturato dalla corrente dello Zulg, un affluente dell’Aare, a Steffisburg, mentre cercava di ripescare una palla finita in acqua. Nonostante una ricerca su larga scala - la famiglia è riuscita ad ottenere l’aiuto anche di alcuni privati tramite un appello sui social - il ragazzo non era stato trovato.

Ancora da identificare - Secondo quanto riferito oggi dalla Polizia cantonale bernese, la segnalazione della presenza di un corpo senza vita nel Wohlnesee, vicino a Hinterkappelen, canton Berna, è arrivata ieri sera intorno alle 18.30. I soccorritori hanno dunque potuto recuperare la salma. «Dovrebbe trattarsi del bambino caduto nello Zulg alla fine di giugno», afferma la portavoce della Polizia cantonale bernese Jolanda Egger, anche se il corpo al momento non è stato ancora formalmente identificato. «Tuttavia, ci sono indicazioni concrete che si tratti del bambino di 9 anni».

Famiglia in attesa - «I medici legali stanno attualmente effettuando un test del DNA per verificare che si tratti di mio cugino», afferma A. S. *, un parente dello scomparso, intervistato da 20 minuti. Lui stesso nelle ultime due settimane è stato all'Aare ogni giorno per cercare il piccolo. «Sarebbe un sollievo incredibile per noi se finalmente avessimo la certezza». La sua famiglia sta ancora male e tutti stanno soffrendo molto per la situazione attuale. Il risultato dell'analisi del DNA dovrebbe essere annunciato nei prossimi giorni.

*nome conosciuto alla redazione

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
40 min
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 ore
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
4 ore
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
4 ore
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
6 ore
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
6 ore
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
7 ore
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
8 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
8 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
SVIZZERA
8 ore
Crisi cardiache: per paura del virus si muore a casa
Il picco è stato raggiunto durante il primo lockdown. Una situazione che rischia di ripetersi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile