Depositphotos (aaroncaor)
Il piromane della Broye (FR) è stato condannato a dieci anni di prigione.
FRIBURGO
28.06.21 - 19:450

Dieci anni di carcere per il piromane della Broye

L'imputato ha ammesso di aver appiccato solo uno dei 12 incendi che gli sono stati addebitati

FRIBURGO - La giustizia friburghese ha condannato oggi il piromane della Broye (FR) a dieci anni di prigione. Il 25enne è stato riconosciuto colpevole di aver provocato dodici incendi nell'estate 2017.

Oltre alla condanna al carcere da scontare, dovrà pagare una pena pecuniaria di dieci aliquote giornaliere da 30 franchi, il tutto per incendio intenzionale che ha messo in pericolo la vita o l'integrità delle persone, diffamazione e sviamento della giustizia.

Il Ministero pubblico chiedeva dodici anni di prigione. Il Tribunale penale della Broye ha deciso d'infliggere una pena meno severa a causa delle condizioni psichiche dell'imputato. A causa del rischio di recidiva, il giovane dovrà anche seguire un trattamento a tempo indeterminato in un istituto. I suoi disturbi vanno dall'impulsività, alla piromania, fino al consumo eccessivo di alcol. La difesa si riserva il diritto di fare ricorso.

L'imputato ha ammesso di aver appiccato solo l'ultimo dei roghi, ma non gli altri. In un primo momento ha accusato due conoscenti. L'uomo ha precedenti ed è già stato condannato in passato per fatti simili. Inoltre, dal suo arresto non si è più registrato alcun rogo nella regione. L'uomo è stato poi tradito dal suo cellulare che ha mostrato attività in piena notte al momento di diversi incendi, ma anche da varie testimonianze, da tracce di DNA nonché da immagini di videosorveglianza.

Numerosi roghi - L'uomo ha provocato roghi, compreso quello nella sua abitazione, nelle zone di Payerne (VD), Domdidier (FR) e Dompierre (FR). Nel primo caso erano periti nelle fiamme una dozzina di vacche e vitelli. A Domdidier, l'incendio aveva provocato la notte dal 28 al 29 luglio 2017 la morte di 36 bovini.

Era inoltre accusato di aver dato fuoco all'Istituto equestre nazionale di Avenches (VD) in cui erano periti 24 fra cavalli e pony. È stato fermato il 5 agosto di quell'anno, poco dopo aver provocato un ultimo incendio a un immobile.

Il bilancio averebbe potuto essere ancor più grave senza l'intervento dei pompieri che, durante il primo rogo, avevano fatto sfollare 28 persone dall'immobile dell'imputato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZUGO
25 min
Sorpasso fatale per un motociclista
L'uomo si è scontrato contro un furgone e un'auto che circolavano nel senso opposto.
SVIZZERA
4 ore
In Svizzera 3'297 contagi in settantadue ore
Nel corso del weekend si è reso necessario il ricovero per 49 pazienti Covid. Sono stati registrati quindici decessi
SVIZZERA
4 ore
Chi ha detto che gli over 55 se la passano male?
Il tasso di occupazione aumenta. E anche il riconoscimento professionale. Lo dice uno studio di Swisslife.
SVIZZERA
4 ore
«Il Tribunale federale non è un casinò»
Un comitato partitico prende la parola contro l'Iniziativa sulla giustizia in votazione il prossimo 28 novembre
SVIZZERA
6 ore
La pandemia aggrava la situazione economica dei media
La pubblicità è in calo anche nell'online, per la prima volta dal 2014
SVIZZERA
6 ore
La luce in fondo al Covid? Ci sono cinque "se"
Il capo della Conferenza dei direttori sanitari Engelberger è ottimista. Ma restano dei punti di domanda
SVIZZERA
8 ore
Quattro aziende su cinque hanno lo stesso problema
In Svizzera la crisi delle materie prime è già "pandemica", secondo Economiesuisse. «I prezzi aumenteranno»
VALLESE
8 ore
Collisione fatale sul passo della Novena
Questo sabato un centauro 26enne ha perso la vita dopo che un'auto ha sconfinato nella sua carreggiata, colpendolo
SVIZZERA
9 ore
La manifestazione no-Pass di Berna, due giorni dopo
Tre cose degne di nota dalla moto di piazza di sabato, fra chi (e quanti) c'erano e una polemica che riguarda la polizia
SVIZZERA
20 ore
«Il contact tracing è nel caos»
Col calo delle temperature, i contagi tornano ad aumentare. Ora è fondamentale individuare i luoghi di contagio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile