20min / News-Scout
GINEVRA
22.06.21 - 08:400

Si apre una voragine in strada

All'origine del crollo potrebbe esserci una perdita di una tubatura

GINEVRA - Una voragine si è aperta ieri sotto un passaggio pedonale nel centro di Ginevra, in un incidente che avrebbe potuto facilmente avere conseguenze più gravi.

Intorno alle 5 del pomeriggio, in piena ora di punta, una parte del terreno ha letteralmente ceduto al passaggio di un'auto, creando un pericoloso buco largo qualche metro. Fortunatamente, il conducente del veicolo non è finito nella voragine, e ha immediatamente allertato le autorità, che hanno messo l'area in sicurezza tra la curiosità dei passanti.

Interpellato dal quotidiano 20 Minutes, il portavoce del Servizio dei pompieri e dei soccorsi della città di Ginevra (SIS) Nicolas Millot ha dichiarato che la buca risultante misura cinque metri per cinque ed è profonda circa un metro e mezzo, oltre ad essere piena d'acqua. 

Il motivo del cedimento non è ancora chiaro. Secondo i pompieri, la colpa potrebbe essere attribuita alla perdita di una tubatura dell'acqua, avvenuta nelle circostanze. Secondo un portavoce della polizia, è la prima volta che un tale incidente si verifica a Ginevra.

20min / News-Scout
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Güglielmo 1 mese fa su tio
sem scia coma i taglian...
Mattiatr 1 mese fa su tio
@Güglielmo Non per forza, questi sono danneggiamenti usuali delle carreggiate (solo che di solito sono in scala minore). Si vedrà fra qualche giorno se siamo come i taglian, vediamo se buttano vie settimane per sistemarla oppure se in qualche giorno riescono a combinare qualcosa di almeno provvisorio.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
4 ore
Test PCR davanti a una telecamera
Friburgo sta valutando la possibilità di effettuare la procedura tramite videosorveglianza.
BERNA
5 ore
Quest'uomo fa entrare in casa sua solo persone non vaccinate
Solo inquilini "no vax" nell'appartamento di un bernese
NEUCHÂTEL
10 ore
Porta i soldi trovati in Polizia e in cambio non chiede (quasi) nulla
La Polizia neocastellana ha reso noto su Facebook il gesto «da sottolineare» di un cittadino.
SVIZZERA
11 ore
Il costo dei non vaccinati? Venti milioni di franchi al mese
Soltanto durante il mese di luglio, in tutta la Svizzera sono stati effettuati 420'000 test
BERNA
12 ore
Un neonato lasciato all'apposito sportello
Oggi esistono otto installazioni di questo genere, una di queste in Ticino.
SVIZZERA
12 ore
I dipendenti della Confederazione? Sempre di più e meglio pagati
I salari sono ormai in linea con quelli del settore bancario, secondo un'inchiesta della NZZ
SVIZZERA / BELLINZONA
14 ore
Chiesti 4 anni per l'ex quadro della SECO
L'uomo è accusato di corruzione passiva.
SVIZZERA
14 ore
Si rimane sopra i mille contagi
L'UFSP ha registrato due nuovi decessi dovuti al coronavirus (le infezioni sono 1'033). I nuovi ricoveri sono 35.
GINEVRA
17 ore
Infermieri non vaccinati: presto i test saranno obbligatori
La misura è stata annunciata dal responsabile della sanità cantonale ginevrina Mauro Poggia.
BASILEA CITTÀ
17 ore
Città europea dell'ambiente: Basilea si candida
La città renana prevede d'investire almeno 300mila franchi. La spesa supererà invece i 5 milioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile