Immobili
Veicoli
Swiss
SVIZZERA
15.06.21 - 11:130
Aggiornamento : 15:23

Swiss taglierà meno posti del previsto

La compagnia aerea ha deciso di cancellare 550 posti invece dei 780 annunciati in maggio.

La flotta sarà comunque ridotta del 15% rispetto al 2019.

ZURIGO - Swiss torna sui suoi passi. Ma solo parzialmente. Dopo aver annunciato a inizio maggio un taglio del personale pari a 780 dipendenti, la compagnia ha avviato una procedura di consultazione con i partner sociali, gli impiegati e i sindacati, e sembra essere scesa a compromessi: i posti cancellati saranno 550. Il ridimensionamento deciso quest'anno è stata motivato da «una trasformazione strutturale del mercato e una riduzione della domanda a medio termine del 20%». Questa decisione dovrebbe far risparmiare all'azienda circa 500 milioni di franchi. 

Tagli radicali - Tenendo conto dei posti di lavoro già saltati dal 2020, «di cui due terzi da misure volontarie e attraverso la naturale fluttuazione del personale», la riduzione degli effettivi equivarrebbe a circa 1'700 posti a tempo pieno, che rappresenterebbe un calo di oltre il 20%. Come già previsto, la flotta di 90 aerei sarà ridotta del 15% rispetto ai numeri del 2019. «Consapevole della propria responsabilità», scrive l'azienda, «SWISS si sforza di rendere i licenziamenti collettivi il più accettabili possibile sul piano sociale».

Un male necessario - Queste le parole di Dieter Vranckx, CEO di SWISS: «Sono sinceramente dispiaciuto per tutti i dipendenti colpiti da questi licenziamenti. È molto doloroso per me dover imporre misure così drastiche, ma sono state rese inevitabili dalla trasformazione strutturale del settore dell'aviazione. Siamo convinti che questo sia il modo giusto per rimborsare il prestito bancario che ci è stato concesso e per rimettere SWISS in condizione di investire ed essere competitiva».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ARGOVIA
1 ora
Strade ghiacciate, nella notte si sono verificati diversi incidenti
La Svizzera settentrionale è particolarmente toccata, anche stamattina la situazione è precaria. Si segnala un ferito
SONDAGGIO
ZURIGO
3 ore
La violenza contro il personale ospedaliero è in costante aumento
Gli ospedali di tutta la Svizzera segnalano aggressioni da parte dei pazienti
SOLETTA
12 ore
Minacce con pistola su Tiktok, 23enne in arresto
In un live streaming il giovane ha minacciato di sparare a se stesso o ad altri.
SVIZZERA/FRANCIA
17 ore
Svizzero muore di ipotermia nell'indifferenza dei passanti
Il fotografo René Robert è caduto a terra nel cuore di Parigi, ma nessuno, per nove ore, l'ha aiutato.
ZURIGO
18 ore
Processo Vincenz: chiesti 6 anni
Secondo la procura l'ex direttore di Raffeisen ha causato danni finanziari anche fatali per la società Aduno
SVIZZERA
19 ore
Condanna in appello per Illi e Blancho
Al primo sono stati inflitti 16 mesi per dei video di propaganda islamica. Il secondo dovrà pagare una multa.
BERNA
19 ore
Aumento dei premi in vista secondo Santésuisse
Ciò a causa della crescita delle spese, specie nel settore ambulatoriale medico e ospedaliero
SVIZZERA
19 ore
Demolito il record di ieri: oggi quasi 45mila casi in Svizzera
Si tratta di un nuovo picco assoluto dall'inizio della crisi sanitaria.
SAN GALLO
23 ore
Vendevano migliaia di Covid Pass illegali, arrestati
I certificati sarebbero stati creati attraverso gli account di alcuni dipendenti di vari centri test.
VALLESE
23 ore
Il Vallese toglie l'obbligo di mascherina a scuola
Si parte dalle elementari, seguiranno gli studenti delle medie. Altri annunci sono attesi «nelle prossime ore o giorni»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile