Polizia canton Grigioni
GRIGIONI
14.06.21 - 11:010
Aggiornamento : 13:47

Si schiantano un aliante e un aereo turistico: cinque morti

Il dramma è avvenuto sabato sopra Bivio: deceduti i due piloti e i tre passeggeri, tra cui un bambino.

L'identificazione formale delle vittime è ancora in corso. Si sospetta una collisione in volo tra i due velivoli.

COIRA - È un vero e proprio dramma quello avvenuto sabato nei cieli sopra Bivio. Due velivoli - un aliante e un piccolo velivolo a motore - si sono schiantati a pochi chilometri di distanza uno dall'altro sulle montagne grigionesi. Le autorità non escludono che alla base di tutto vi sia stato uno scontro in volo.

L'aliante, con solo il pilota a bordo, era decollato da Amlikon (TG). L'aereo da turismo, con il pilota e tre passeggeri, era invece partito da Neuchâtel e aveva fatto scalo a Samedan prima di ripartire, attorno alle 17.20, alla volta di Locarno.

La polizia cantonale retica è invece stata informata verso le 21.30 dalla Rega che un aliante si era schiantato a un'altitudine di 2'700 metri sulle montagne sopra Bivio e che il pilota era deceduto a causa dell'impatto con il suolo. A causa delle condizioni meteo sfavorevoli, però, non era stato possibile un intervento sul luogo dell'incidente quella sera. Domenica durante i lavori di recupero del velivolo, i soccorritori hanno rinvenuto un'altra carcassa d'aereo, precipitato a circa un chilometro di distanza. A bordo del velivolo da turismo - un Robin DR400 - il pilota e una coppia con un bambino piccolo. Tutti deceduti nello schianto.

L'identificazione formale delle cinque vittime è ancora in corso, ma stando a quanto riferito dalla polizia cantonale di Neuchâtel, due delle quattro vittime presenti a bordo dell'aereo erano neocastellane. Per i loro famigliari è stata istituita un'unità di supporto psicologico.

Dal canto suo, il Ministero Pubblico grigionese ha aperto un'inchiesta per far luce sull'esatte cause del dramma. Sul caso indaga anche il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) per stabilire, in particolar modo, se via sia un legame tra i due incidenti aerei.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
8 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
8 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
9 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
10 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
11 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
12 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
13 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
14 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
16 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
TURGOVIA
17 ore
Caos in sala parto per test e mascherina, interviene la polizia
La polizia è intervenuta sul posto durante la nascita a causa di parenti che avrebbero «ignorato i regolamenti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile