Immobili
Veicoli
La danza sotto accusa: mobbing e molestie al Béjart Ballet
Keystone
VAUD
08.06.21 - 11:520
Aggiornamento : 13:36

La danza sotto accusa: mobbing e molestie al Béjart Ballet

Il Consiglio di fondazione conferma di aver ricevuto delle accuse dirette alla direzione della compagnia.

Una ventina le testimonianze secondo il Sindacato svizzero-romando dello spettacolo.

LOSANNA - Molestie sessuali, mobbing e nepotismo. Queste le accuse fatte alla direzione della compagnia di danza Béjart Ballet Lausanne (BBL) attraverso una lettera anonima. Dopo il licenziamento del direttore a fine maggio, per il quale è stato ordinato un audit globale, il Consiglio di fondazione rompe il silenzio, confermando in un comunicato odierno di aver ricevuto una lettera anonima contenente una serie di accuse contro la direzione della compagnia.

Le testimonianze degli ex impiegati - Il Consiglio di fondazione non desidera svelare il contenuto della missiva. Secondo una decina di ex dipendenti del BBL, ci sarebbero stati casi di pressione psicologica e molestie sessuali in seno all'azienda, nonché consumo di cannabis e nepotismo. Lo affermano 24 heures e la RTS, che hanno ottenuto un esemplare della lettera.

La conferma - Anne Papilloud, segretaria generale del Sindacato svizzero-romando dello spettacolo (SSRS), ha confermato queste informazioni ieri alla trasmissione della radio romanda "Forum", spiegando di aver raccolto una ventina di testimonianze che coincidono con le accuse contenute nella lettera.

Mesi di attesa - Il Consiglio di fondazione ha indicato nel comunicato che non si esprimerà più a questo proposito prima della pubblicazione dell'audit, salvo se emergono nuovi fatti. I risultati dell'inchiesta sono attesi entro settembre.

I precedenti - Un primo controllo a fine maggio aveva rivelato disfunzioni in seno alla scuola-atelier Rudra Béjart causando il licenziamento del direttore e della regista, nonché la chiusura della scuola per almeno un anno. In seguito alle nuove accuse riguardo la compagnia stessa, il Consiglio di fondazione ha annunciato venerdì scorso il lancio di una verifica globale su tutta la BBL (compagnia e scuola).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora
Un "virus" che dalla Svizzera si è diffuso in Cina
Fino al 1. maggio al Museo Alpino Svizzero di Berna saranno esposte fotografie in netto contrasto fra loro.
GRIGIONI
2 ore
Il WEF avrà luogo a fine maggio
Gli organizzatori hanno confermato che l'evento, procrastinato a causa di Omicron, si terrà nella località grigionese.
SVIZZERA
4 ore
Campagna vaccinale: nuove raccomandazioni
Le autorità sanitarie hanno aggiornato le raccomandazioni nell'ambito della campagna vaccinale.
SVIZZERA
4 ore
Omicron non cede: i nuovi casi sono 37'992
Sono 138 le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore. Il bollettino dell'Ufsp.
SAN GALLO
5 ore
Rubano un'auto, provocano un incidente e fuggono
Due dei tre presunti protagonisti dello scontro di Oberuzwil sono già stati arrestati dalla polizia.
SVIZZERA
7 ore
I Paesi dell'Africa australe fuori dalla lista nera
La SEM toglierà il blocco d'ingresso che era in vigore dal mese di novembre per contrastare la diffusione di Omicron.
GRIGIONI
7 ore
Ucciso un lupo, si avvicinava troppo all'uomo
Per le autorità grigionesi era "un pericolo potenziale per l'essere umano"
ZURIGO
9 ore
Una nuova variante può riportarci al punto di partenza?
Per l'epidemiologo Jürg Utzinger sono corrette le manovre del Consiglio federale decise da qui a marzo.
SVIZZERA
10 ore
Tre giorni di lavoro, salario pieno: ecco come prepararsi a una crisi sanitaria
È quanto propone un consulente professionale lucernese. Ma è una soluzione «troppo costosa»
SVIZZERA
12 ore
Divieto di sperimentazione sugli animali? Si rafforza il fronte dei contrari
Resta alto il consenso per l'iniziativa contro la pubblicità per il tabacco, secondo il sondaggio di 20 minuti e Tamedia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile