20min/Lynn Sachs
ZURIGO
30.05.21 - 13:470

Feste illegali, poliziotti presi a sassate e bottigliate

Durante il weekend centinaia di persone si sono date appuntamento lungo la Limmat.

Assembramenti e musica ad alto volume hanno obbligato la polizia a intervenire. Bilancio delle operazioni: un agente ferito e due persone arrestate.

ZURIGO - Poliziotti presi a bottigliate e a sassate nel fine settimana a Zurigo durante interventi contro feste illegali. Bilancio delle operazioni: un agente ferito a una gamba e due persone arrestate.

La scorsa notte diverse centinaia di persone si sono incontrate per un party illegale sotto il ponte della Kornhausbrücke, nelle immediate vicinanze della ex stazione del Letten. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie, che si sono viste confrontate con una grande folla e musica ad alto volume, scrive oggi la polizia cittadina in una nota.

Gli agenti sono stati subito bersagliati da lanci di bottiglie ed hanno risposto con l'uso di spray irritante e, per disperdere i più facinorosi, con un colpo a salve sparato da un lanciatore multiuso. Un veicolo della polizia è stato danneggiato e una persone che ha lanciato bottiglie è stata arrestata.

Un'altra festa illegale con centinaia di partecipanti si era tenuta la notte precedente nel quartiere di Albisrieden. Anche in questo caso gli agenti sono stati attaccati con lanci di bottiglie e pietre, oltre a fuochi d'artificio. La polizia ha fatto uso di proiettili in gomma e sostanze irritanti.

Un uomo che ha scagliato delle bottiglie contro gli agenti è stato arrestato. Un poliziotto è stato ferito alla gamba da una pietra e un veicolo della polizia è stato danneggiato dal lancio di pietre e bottiglie.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 3 mesi fa su tio
Fatemi capire, per il calcio migliaia di tifosi ammassati sono tollerati, mentre chi vuole semplicemente ritrovarsi al di fuori da dogmi sportivo-religiosi viene persegui(ta)to?
Mattiatr 3 mesi fa su tio
@pillola rossa Se non sbaglio per il giro d'Italia c'erano i poliziotti con manganello automatico a benzina e manette auto stringenti per arresti più efficaci e veloci. Ah ops.
Ro 3 mesi fa su tio
Pene esemplari se non si vuole soccombere alle barbarie.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
«300 franchi a chi fa il vaccino, multa di 100 a chi non lo fa»
L'ex presidente del PS Peter Bodenmann è convinto che i no-vax "duri e puri" siano solo il 10-15% della popolazione.
GINEVRA
3 ore
«Il problema, in Svizzera, è il lassismo»
Stéphane Koch, esperto di sicurezza online, giudica «drammatico» il fatto di poter trovare dati personali sul darkweb
ARGOVIA
3 ore
Incendio a scuola, tre bambini ricoverati per intossicazione
Il fumo è fuoriuscito dal sistema di aspirazione presente nel seminterrato dell'edificio.
SVIZZERA / STATI UNITI
13 ore
«Al lavoro per un mondo più resiliente e più giusto»
Il presidente della Confederazione ha parlato alla 76esima Assemblea generale dell'Onu
FOTO
VAUD
15 ore
2000 in piazza a Losanna contro il certificato Covid all'università
La manifestazione non era autorizzata ma si è svolta senza problemi
FOTO
SVIZZERA
15 ore
I raduni per protestare contro la violenza della polizia
I raduni sono avvenuti su appello del collettivo "Exit Racism Now"
ZURIGO
16 ore
Parmelin vuole giornate lavorative di 15 ore e più lavoro domenicale
Il ministro dell'Economia ha presentato un “compromesso” relativo alla legge sull'orario di lavoro.
SVIZZERA
18 ore
La cultura vuole ancora i test gratuiti
Secondo gli esponenti del settore si è ancora lontani dalla normalità e dal 1° ottobre potrebbe esserci un peggioramento.
SVIZZERA
18 ore
GastroSuisse pretende l'indennizzo
I presidenti delle 26 sezioni cantonali auspicano inoltre un rapido piano di uscita dalla pandemia.
SVIZZERA
19 ore
Condannati tre manifestanti in bici
Avevano partecipato a una manifestazione a maggio 2020, infrangendo le norme anti-Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile