Deposit
VAUD
25.05.21 - 18:500

Congelò il corpo della moglie morta, condannato a 1 anno con la condizionale

L'uomo aveva poi continuato a ricevere la reddita d'invalidità, non chiare invece le cause della morte

LOSANNA - Ha congelato il corpo senza vita dell'ex moglie, ma non l'ha necessariamente uccisa. A questa conclusione è giunto il Tribunale distrettuale del Nord-vodese che ha condannato a un anno di prigione con la condizionale un 56enne di Orbe (VD).

L'uomo è stato riconosciuto colpevole di omissione di soccorso, perturbamento della pace dei morti e truffa. È invece stato prosciolto dall'accusa di aver ucciso la moglie in base al principio «in dubbio pro reo». L'accusa chiedeva una pena di 14 mesi con la condizionale, considerando che aveva già trascorso 182 giorni in detenzione preventiva.

Le circostanze della morte di sua ex-moglie, avvenuta nel 2016, restano poco chiare. Il procuratore aveva presentato due diverse versioni nel suo atto d'accusa, un evento raro: omicidio intenzionale e omicidio colposo. Tuttavia, durante l'udienza aveva rinunciato alla prima imputazione.

Il giudice, pur scartando anche l'ipotesi di omicidio colposo, ha ritenuto poco probabile che la donna si sia suicidata impiccandosi come affermato dall'accusato.

Crede anche che «non sia impossibile che l'imputato abbia strangolato l'ex moglie, ma non ci sono prove per dimostrarlo». Ha aggiunto che ci sono molte zone d'ombra che né l'indagine né il processo hanno permesso di dissipare.

L'imputato aveva riposto il cadavere della donna nel congelatore per due mesi. L'aveva poi murata in un vano sotto le scale esterne. Aveva così continuato a ricevere l'assicurazione d'invalidità per la persona scomparsa per quattro mesi per un totale di 12'610 franchi.

L'uomo è descritto dagli esperti come affetto da disturbi di immaturità, depressivi e dello sviluppo psico-affettivo. Da parte sua la donna soffriva di tendenze suicide e di schizofrenia paranoica. La coppia si era separata nel 2012 ma continuava a vivere sotto lo stesso tetto, quasi tagliati fuori dal mondo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
LUCERNA
4 ore
Niente manifestazione a Willisau
60 persone sono state controllate dalla polizia e poi allontanate
BERNA
4 ore
Gli scettici sui vaccini pubblicano file non censurati dei pazienti
In particolare, su Telegram, è comparsa la cartella clinica di una donna finita in ospedale dopo il vaccino.
FOTO
GINEVRA
5 ore
Manifestazione in semi lockdown: assoluzione quasi generale
La corte ha stabilito che la polizia avrebbe dovuto agire con più moderazione
BERNA
6 ore
Barricate, proiettili di gomma e idranti nel cuore di Berna
Transenne e molti agenti oggi su Piazza federale per scongiurare lo svolgimento di nuove proteste anti-covid
FRIBORGO
7 ore
Prende a pugni due donne nel centro di Friborgo, arrestato un 32enne
L'aggressione, senza motivo, risale allo scorso sabato. L'uomo è stato posto in detenzione preventiva.
SVIZZERA
9 ore
Ecco perché calano i contagi
La situazione epidemiologica odierna è figlia di diverse motivazioni. Dall'estensione del certificato alle vaccinazioni.
ZURIGO
11 ore
Monta la protesta dei guariti senza Certificato
Secondo alcuni studi, la risposta anticorpale è più duratura tra chi ha avuto il virus rispetto a chi è vaccinato.
SVIZZERA
12 ore
Coronavirus, in Svizzera 1'632 positivi e 5 vittime
Decisamente minore la pressione sugli ospedali, con i pazienti Covid in calo.
SVIZZERA
13 ore
«Volare costa troppo poco, ma le tasse non sono la soluzione»
Doppio “no” del Nazionale a un'imposta sui biglietti aerei e sul cherosene
SVIZZERA
13 ore
Più sicurezza nello sport
In Svizzera si contano ogni anno circa 420'000 infortuni. L'upi chiede un adeguamento delle disposizioni legali
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile