Immobili
Veicoli
Keystone
OBVALDO
19.05.21 - 20:300

Caso FIFA: il procuratore generale straordinario si ritira

Il TPF due settimane fa aveva ammesso la richiesta di ricusazione presentata da Infantino

SARNEN - Il procuratore generale straordinario della Confederazione Stefan Keller lascia il suo mandato a fine mese.

Ciò dopo che due settimane fa il Tribunale penale federale (TPF) aveva ammesso la richiesta di ricusazione presentata dal presidente della FIFA Gianni Infantino nei suoi confronti.

La Corte dei reclami penali del TPF contestava a Keller, in una decisione datata 30 aprile, quattro comunicati stampa diffusi il 10 dicembre 2020, il 10 febbraio, l'8 e l'11 marzo 2021 e dichiarazioni rilasciate a una rivista specializzata. Così facendo ha violato la presunzione di innocenza e assunto una posizione di parte.

La segreteria di Keller ha comunicato oggi in serata che il procuratore generale straordinario ha informato la Commissione giudiziaria (CG) che restituirà il mandato all'Assemblea federale. In precedenza egli ha spiegato alla Commissione che la sentenza del TPF «non è né motivata in maniera convincente né contempla il diritto relativo alla prevenzione dei procuratori».

Bisogna ritenere che la sentenza «è orientata al risultato e non è stata presa con l'indipendenza necessaria». Vista l'attuale composizione del TPF egli non si considera più in grado di portare a termine le indagini «in maniera proficua ed entro termini utili».

La CG ha reso noto di aver preso atto della rinuncia al mandato e di essersi accordata con Keller che esso si concluda il 31 maggio. D'intesa con l'Autorità di vigilanza sul Ministero pubblico della Confederazione (AV-MPC) la Commissione ha cominciato a preparare la selezione di un nuovo procuratore generale straordinario.

Keller era stato nominato il 29 giugno 2020 dall'AV-MPC e confermato dall'Assemblea federale alla fine di settembre. Presidente del Tribunale cantonale di Obvaldo, era responsabile delle indagini sui discussi incontri segreti tra l'allora procuratore generale della Confederazione Michael Lauber e Infantino, nell'ambito delle indagini dirette contro ex dirigenti della FIFA.

Il 29 luglio 2020 Keller aveva informato Infantino di aver aperto nei suoi confronti un procedimento per abuso di autorità, violazione del segreto d'ufficio, favoreggiamento e istigazione a tali atti.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
53 min
Un registro svizzero degli strascichi
Diversi scienziati invocano uno studio sistematico dei casi di long-Covid. Per capire cosa ci aspetta
CANTONE
2 ore
L'onda d'urto del vulcano è arrivata in Ticino
Tra le 19 e le 21 di ieri i barometri hanno registrato un'oscillazione importante
SVIZZERA
14 ore
«Meglio pensare che siamo tutti già contagiati»
Il governo rinuncia alla strategia dei test? Per l'organizzazione dei laboratori medici, avrebbe senso
SVIZZERA
16 ore
«Dose booster? I più giovani preferiscono ammalarsi»
La popolazione non a rischio mostra reticenza rispetto alla vaccinazione di richiamo.
BERNA/LUCERNA/SAN GALLO
18 ore
Stazioni sciistiche prese d'assalto
Il sabato soleggiato ha portato numerosissimi appassionati sulle piste, provocando lunghe code.
SVIZZERA
20 ore
Il Consiglio federale? «Indecisi e assetati di potere, non osano»
Il Presidente dei Verdi, Balthasar Glättli, ha criticato l'inazione del Consiglio federale
SAN GALLO
21 ore
Frena bruscamente, causa un incidente e poi scappa
Il conducente di una Golf ha costretto le auto dietro di lui a frenare, provocando un incidente
SVIZZERA
21 ore
«Né complottista né oppositore, ho solo un'opinione personale»
In un discorso davanti ai delegati dell'UDC nazionale, il Consigliere federale ha parlato della pandemia e di sé
SVIZZERA
23 ore
L'avvertimento di Chiesa: «Una catastrofe energetica»
Il Presidente dell'UDC chiede al Governo di agire immediatamente per evitare «conseguenze devastanti»
SVIZZERA
1 gior
I Verdi non vogliono spodestare il Ps
Alle prossime federali gli ecologisti puntano a un seggio in governo, ma non a danno della sinistra
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile