keystone
SVIZZERA / IRAN
11.05.21 - 13:520

La diplomatica svizzera morta era sotto sedativi

La salma della 51enne sarà riconsegnata alle autorità elvetiche al termine dell'inchiesta.

La donna è deceduta precipitando dal 18esimo piano di un edificio nel quartiere di Kamranieh, nella zona nord della capitale.

TEHERAN - Era sotto sedativi la diplomatica svizzera in servizio presso l'ambasciata in Iran, morta la settimana scorsa cadendo da una finestra o un balcone del suo appartamento al 18esimo piano, in una zona residenziale nel nord di Teheran. «Il medico legale ha trovato tracce di alcuni medicinali nel cadavere della 52enne», ha indicato oggi il portavoce della giustizia Gholam-Hussein Ismaili. «I risultati dell'autopsia saranno trasmessi al giudice competente», ha aggiunto.

Sempre secondo Ismaili, l'ambasciata svizzera a Teheran è stata informata delle indagini finora realizzate. La salma della diplomatica sarà riconsegnata alle autorità elvetiche al termine dell'inchiesta, ha rilevato il portavoce citato dall'agenzia iraniana Isna.

La diplomatica svizzera in servizio quale prima segretaria presso l'ambasciata in Iran era deceduta martedì scorso precipitando dal 18esimo piano di un edificio nel quartiere di Kamranieh, nella zona nord della capitale.

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) aveva confermato a Keystone-ATS la morte di una collaboratrice dell'ambasciata svizzera a Teheran, ma per motivi legati alla protezione della sfera privata non aveva fornito ulteriori informazioni.

Il portavoce del Dipartimento iraniano per le emergenze Mojtaba Khaledi, citato dalle agenzie iraniane, non aveva escluso alcuna ipotesi, compreso l'omicidio, il suicidio o l'incidente. Secondo Khaledi, il corpo della diplomatica, che aveva 52 anni, presentava fratture alla testa e ad un braccio. Il cadavere è stato trasferito a disposizione del medico legale.

La Svizzera rappresenta gli interessi diplomatici statunitensi in Iran. Gli Stati Uniti e l'Iran hanno interrotto le relazioni poco dopo la rivoluzione islamica del 1979.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
13 min
«La pandemia sarà conclusa tra un anno»
Secondo Stéphane Bancel entro la metà del 2022 ci saranno «abbastanza dosi per vaccinare tutto il pianeta».
SVIZZERA
41 min
Per nuovi allentamenti, «si smetta di trascurare i guariti»
Secondo Felix Schneuwly, esperto di salute di Comparis, «chi è stato infettato è una parte importante della soluzione».
SCIAFFUSA / AFGHANISTAN
2 ore
Fugge da Kabul grazie all'università svizzera
Halima è studentessa presso il SIT, nel canton Sciaffusa, ma fino a pochi giorni fa viveva ancora in Afghanistan
SVIZZERA
2 ore
Nuove rotte per vecchi spalloni
Dalle ceste portate sulla schiena alle valigette zeppe di denaro sporco, storia di contrabbandi di ieri e di oggi
SVIZZERA
9 ore
La chiusura delle palestre «ha danneggiato la salute dei clienti»
Non solo fisicamente, ma anche psicologicamente, secondo la federazione svizzera del settore
BASILEA
9 ore
Lite, spunta un coltello: grave un 48enne
L'aggressore è riuscito a far perdere le sue tracce
ZURIGO
11 ore
Ci sono più certificati che vaccinati e guariti messi assieme
Secondo l'Ufsp non si tratta di falsi. Ciò è possibile per quattro ragioni differenti.
ZURIGO
11 ore
Proprietario di agenzia di modelli condannato per molestie
La condanna è di tre anni, di cui uno da scontare. L'imputato sostiene che molte dichiarazioni siano false
SVIZZERA
13 ore
Lo Stato raccomanda il telelavoro, i capi impongono il ritorno in ufficio
Sono diversi i dipendenti che si interrogano sui vincoli dettati dai loro datori di lavoro.
TURGOVIA
13 ore
Mezzo pesante e bicicletta si scontrano: morto un 72enne
L'incidente è avvenuto nel pomeriggio a Kreuzlingen, la polizia cerca testimoni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile