Rocambolesco inseguimento ad alta velocità
Polizia Lucerna (immagine illustrativa)
LUCERNA
27.04.21 - 12:160
Aggiornamento : 13:37

Rocambolesco inseguimento ad alta velocità

Una diciannovenne ha tentato la fuga dagli agenti della polizia lucernese. E così facendo ha commesso più infrazioni

La giovane è stata infine fermata a Steinen. È risultata positiva a un test antidroga.

LUCERNA - La polizia l'aveva invitata ad accostare, perché stava utilizzando il telefono al volante. Ma lei si è data alla fuga. E con gli agenti alle costole ha commesso tutta una serie d'infrazioni, finché non è stata fermata in un altro cantone.

Si tratta di una cittadina svizzera di diciannove anni che domenica sera è incappata in un controllo della polizia lucernese a Ebikon. Un controllo al quale si è sottratta fuggendo lungo l'autostrada A14 in direzione di Svitto.

Durante la fuga ha più volte superato i limiti di velocità consentiti. In particolare, in un'area di cantiere dove erano in vigore gli ottanta chilometri orari, lei circolava ad almeno 160. E anche una volta lasciata l'autostrada, in più occasioni era troppo veloce.

Prima che la polizia riuscisse a fermarla, la diciannovenne ha anche rischiato di commettere degli incidenti. Lungo la A14 si è quasi verificato uno scontro con un'altra vettura, a causa del mancato rispetto delle distanze di sicurezza. Durante un sorpasso, ha invece rischiato un frontale. E in un'altra occasione un pedone è quasi stato investito.

La corsa è poi terminata a Steinen, nel Canton Svitto, in una strada senza uscita.  La giovane - che è tra l'altro risultata positiva a un test antidroga - è finita in manette.

Ora la polizia è in cerca di testimoni, in particolare dei conducenti degli altri veicoli.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
3 ore
Accetta 1'000 franchi per una corsa, condannata
Un uomo, ubriaco, ha consegnato una grossa somma di denaro a una taxista per riportarlo a casa.
ZURIGO
5 ore
Lambda, ma quanto è pericolosa?
Secondo i ricercatori giapponesi potrebbe essere più aggressiva della variante Delta.
SVIZZERA
7 ore
Covid: la Svizzera è seconda nella classifica Bloomberg
In termini di gestione delle restrizioni e impatto sull'economia, è riuscita a fare meglio solo la Norvegia.
SVIZZERA / THAILANDIA
9 ore
Una svizzera violentata e uccisa in Thailandia
Il corpo di una 57enne è stato trovato giovedì pomeriggio sull'isola di Phuket
SVIZZERA
10 ore
Avvelenamenti: oltre la metà dei casi riguarda ragazzi e bambini
Lo scorso anno Tox Info Suisse ha ricevuto più di 37'300 chiamate in seguito all'esposizione a una sostanza tossica
VAUD
11 ore
Sull'A1 tra insulti e botte. Arriva la condanna
Una dinamica poco chiara, ma un atteggiamento alla guida troppo pericoloso.
SVIZZERA
12 ore
In Svizzera 1'024 contagi e un decesso in ventiquattro ore
Su 17'530 test Covid effettuati, il 5,8% è risultato positivo
SVIZZERA
13 ore
Più auto (il doppio), meno incidenti mortali (un quinto)
Gli incidenti mortali sono calati in modo netto dal 1980. Le auto sono più sicure di bici e moto, ma il treno batte tutti
SVIZZERA
13 ore
Pochi contagi tra i vaccinati
Si tratta dello 0,23% dei casi registrati in Svizzera dallo scorso 27 gennaio 2021
SVIZZERA
14 ore
Ricoveri per covid cresciuti nell'ultima settimana
Il rapporto settimanale dell'UFSP mostra che sono saliti pure i contagi e i morti (che restano però a un livello basso).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile