tipress (Archivio)
LUCERNA
22.04.21 - 16:070
Aggiornamento : 18:08

Il 19enne morto faceva parte delle categorie a rischio

A riferirlo è il Dipartimento sanità e socialità cantonale che conferma il decesso verificatosi in marzo.

Ulteriori informazioni non vengono fornite per tutela della privacy. Come sottolineato già dall'UFSP, il virus sta attaccando sempre più i giovani. Ciò è dovuto in parte alle varianti, maggiormente aggressive

LUCERNA - Faceva parte delle categorie considerate a rischio il 19enne morto a causa del Coronavirus nel Canton Lucerna. A riferirlo è il Dipartimento sanità e socialità cantonale che conferma il decesso. Per motivi di tutela della privacy non vengono fornite però ulteriori informazioni sul caso. Non è noto se si trattasse di un uomo o una donna.

Il suo decesso è stato il primo nella fascia tra i 10 e i 19 anni. Questo, era già stato notificato dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) nell’ultima settimana di marzo.

Martedì, Patrick Mathys dell'UFSP ha sottolineato che il tasso di infezione nella pandemia di Covid-19 si sta spostando sempre più verso gruppi di giovane età. Ciò è in parte dovuto alla variante britannica, più aggressiva.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
L'UDC rimane saldamente il primo partito svizzero
Segue il PS, che ha alle calcagna PLR, Alleanza del Centro e Verdi, secondo l'ultimo Barometro elettorale della SSR
SVIZZERA
3 ore
«Perso il 28% del fatturato a causa del certificato»
Lo rileva un sondaggio condotto da GastroSuisse dopo l’introduzione dell’obbligo.
FOTO
ZUGO
5 ore
Violento frontale, due automobiliste all'ospedale
L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sulla cantonale tra Baar e Neuheim.
SVIZZERA
6 ore
Vaccinazioni: 8'757 casi con effetti collaterali
Si tratta all'incirca di otto casi ogni 10'000 inoculazioni effettuate nel nostro Paese.
SVIZZERA
7 ore
Si resta sotto i mille contagi
Si contano anche 22 nuovi ricoveri. Sempre di meno i pazienti Covid-19 in cure intense.
SVIZZERA
8 ore
Legge Covid-19 «discriminatoria e arbitraria»
I democentristi invitano il popolo a respingere il testo che andrà in votazione il prossimo 28 novembre.
GINEVRA
10 ore
Sferrò un calcio all'avversario, finirà in carcere
È stato condannato l'uomo che nel 2018 tirò un calcio in faccia a un avversario durante una partita di Quarta Lega.
SVIZZERA
11 ore
Legge Netflix: «Una truffa ai danni di consumatori e giovani»
Il comitato che intende lanciare un referendum contro la Legge ha presentato le sue argomentazioni.
BERNA
12 ore
Protesta contro le misure Covid, allontanate 510 persone
Manifestazione ieri sera nella capitale. Denunciati una decina di partecipanti. Operazioni durate fino a stamattina
FOTO
ITALIA / SVIZZERA
12 ore
Esplosione in un albergo dell'Alto Adige, nove feriti
Uno è grave. È successo all'ultimo piano dell'hotel Mirabell di Avelengo. Fra i ricoverati anche dei cittadini svizzeri.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile