Immobili
Veicoli
Archivio Depositphotos (immagine illustrativa)
SVIZZERA
21.04.21 - 11:540

Preso l'autore di oltre sessanta furti

Si tratta di un 38enne arrestato nel Canton Berna. Aveva messo a segno colpi anche in Vallese

BERNA - La polizia ha chiarito una lunga serie di furti avvenuta fra il 2016 e il 2019 nei cantoni di Berna e Vallese. Ad aver effettuato o tentato gli oltre sessanta colpi sarebbe un 38enne che, dopo aver parzialmente confessato, si trova in stato di esecuzione anticipata della pena.

Al termine d'indagini approfondite e dopo aver analizzato le prove, la polizia bernese ha potuto attestare che l'uomo era il responsabile di numerosi furti, scrive in una nota odierna la procura regionale dell'Oberland. Il sospetto è stato fermato in Italia ed estradato in Svizzera lo scorso ottobre.

Le indagini hanno dimostrato che l'uomo entrava ripetutamente nella Confederazione dal confine italiano. Attivo soprattutto nell'Oberland bernese e in Vallese, si introduceva principalmente in case di vacanza o aziende.

L'imputato è accusato di 36 furti o tentati furti a Berna e di 25 in Vallese. L'importo totale del bottino sottratto è di diverse decine di migliaia di franchi, mentre i danneggiamenti provocati sono superiori ai 100'000 franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
35 min
Cade, si ferisce e blocca il traffico ferroviario (con la moto)
Un motociclista di 23 anni ha subito gravi ferite a una gamba nell'incidente avvenuto ieri sera a Davos.
SVIZZERA
4 ore
Vaiolo delle scimmie, già fatte le prove per una pandemia
L’esercitazione, messa in atto alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco del 2021, ha insospettito molte persone.
GRIGIONI
4 ore
Seimila sigarette nascoste un po' ovunque nel camper
Sono state trovate dai doganieri durante un controllo al valico di Martina.
SVIZZERA
4 ore
I miliardi della Banca invece del portafoglio dei lavoratori
L'iniziativa popolare "sulla BNS" è stata lanciata oggi da sindacati, PS e altre associazioni di sinistra.
ZURIGO
4 ore
Lavoro: uno svizzero su due è insoddisfatto
Uno su cinque, invece, punta a cambiare posizione entro l'anno.
SAN GALLO
19 ore
Cerca di sfuggire al ricovero, cade dal tetto e muore
Un 35enne con problemi psichici ha perso la vita questo pomeriggio ad Altstätten.
LOSANNA
20 ore
Il dottorato svizzero di Mussolini fa discutere
Venne conferito nel 1937 al Duce. Oggi una petizione chiede di revocarlo
SVIZZERA
20 ore
Cassis a Davos con la mente rivolta a Lugano
Il presidente della Confederazione ha aperto ufficialmente il WEF parlando della situazione geopolitica mondiale.
SVIZZERA
23 ore
Ricola «inganna i consumatori» secondo una consumatrice
Una donna dell'Illinois ha chiesto un risarcimento milionario accusando l'azienda di pubblicità ingannevole
SVIZZERA
1 gior
La quarta dose presto realtà
Da oggi la Confederazione consiglia una nuova vaccinazione «alle persone con un sistema immunitario indebolito».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile