Keystone
SVIZZERA/GERMANIA
16.04.21 - 16:240

Ultimo saluto a Hans Küng, il teologo che criticava il Vaticano

Solo una quarantina di persone, causa pandemia, hanno potuto presenziare ai funerali dell'illustre teologo svizzero.

SURSEE/TUBINGA - Si sono tenuti oggi nella città tedesca di Tubinga i funerali di Hans Küng, uno dei massimi teologici cattolici del 20esimo secolo. Küng, otto volte dottore honoris causa e originario di Sursee (LU), si è spento dieci giorni fa alla veneranda età di 93 anni. Nel rispetto delle restrizioni Covid imposte dal Governo tedesco, solo una quarantina di persone hanno potuto ritrovarsi nella Chiesa di San Giovanni per dargli l'ultimo saluto, tra cui amici e familiari, ma anche politici e personalità degli ambienti ecclesiastici. 

Küng aveva pianificato anni fa le proprie esequie. Nel corso della cerimonia sono stati cantati brani di Johann Sebastian Bach, mentre alcuni amici del defunto hanno recitato preghiere da lui scritte. Il teologo svizzero è poi stato sepolto nel vecchio cimitero di Tubinga, città nella quale risiedeva.

Critiche al Vaticano - Küng, ordinato prete nel 1954, è noto in particolare per le sue critiche verso le gerarchie vaticane, che gli erano costate l'insegnamento della teologia cattolica nel 1979, valendogli però al contempo grande popolarità. Il lucernese, pensatore anticonformista, ha soprattutto rimesso in questione il dogma dell'infallibilità papale. Era particolarmente in contrasto con papa Giovanni Paolo II, da lui giudicato autoritario e oppressivo nei confronti delle donne e dei teologi. Nonostante gli scontri, Benedetto XVI, al contrario di Wojtyla, gli concesse invece una lunghissima udienza nel 2005. Küng ha per contro riservato toni elogiativi per papa Francesco.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
52 min
I partiti plaudono e criticano
I liberali soddisfatti a metà delle decisioni del governo: «Manca una strategia».
SVIZZERA
2 ore
Che salasso andare al museo
In certi casi per un'escursione familiare bisogna spendere anche 92 franchi
SVIZZERA
2 ore
Per i guariti certificato Covid esteso a un anno
La Confederazione vuole così introdurre una nuova versione del Covid-pass: il «certificato Covid svizzero».
ZURIGO
2 ore
Investito da un tram, morto un pedone
L'incidente si è verificato nel primo pomeriggio di oggi a Zurigo, nelle vicinanze della fermata Bad Allenmoos
FRIBURGO
3 ore
Bimbo di 8 anni investito da un mezzo agricolo
È successo ieri a La Roche. Coinvolto nell'incidente anche il padre del bambino
SVIZZERA
4 ore
Giovani con il coltello in tasca: «Si sentono potenti e virili»
Si verificano con sempre più frequenza fatti di sangue in cui i giovani brandiscono un coltello.
SVIZZERA
4 ore
Aumentano ancora le infezioni, oggi sono 1'442
Le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore a causa del coronavirus sono 34. Cinque i decessi.
SVIZZERA
6 ore
Alimentari online? Mancano informazioni su allergeni e ingredienti
L'allarme dei chimici cantonali: trecento controlli e nel 78% dei casi è stata riscontrata una carenza d'informazioni
SVIZZERA
7 ore
La multa per chi dissimula il proprio volto
Scatta la procedura per l'attuazione nel Codice penale della misura approvata in votazione lo scorso 7 marzo
SVIZZERA
8 ore
Legge Covid-19, c'è chi sospetta che il voto verrà truccato
Alcuni sostenitori del no raccomandano di controllare da vicino i conteggi effettuati nei Comuni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile