Archivio Depositphotos
BERNA
09.04.21 - 12:390

Ha messo a segno 24 colpi: in manette

Un uomo è stato arrestato dalla polizia bernese. Il bottino dei furti ammonta a circa 52'000 franchi

BERNA - La polizia cantonale bernese ha arrestato un uomo sospettato di aver commesso 24 furti, si legge in un comunicato odierno. Avrebbe agito fra agosto e dicembre 2020, anche in altri cantoni.

Il 27enne si trova in detenzione preventiva e dovrà rispondere dei suoi atti davanti alla giustizia. È stato fermato in gennaio a Bienne per un controllo, ma non è stato in grado di fornire documenti. In seguito a ulteriori indagini, sono emersi i collegamenti ai furti.

Per la precisione, il sospettato avrebbe realizzato 13 colpi con infrazione in abitazioni e locali commerciali e 11 furti in veicoli. Il bottino totale ammonta a circa 52'000 franchi e i danni sono stimati a 4'000 franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Quasi 3000 casi di effetti indesiderati a causa del vaccino
Si tratta essenzialmente di casi definiti "non seri". Le persone colpite superavano i 60 anni.
SVIZZERA
3 ore
La Svizzera punta ancora di più sull'energia rinnovabile
Il Consiglio federale adotta il messaggio sulla legge federale per un approvvigionamento elettrico sicuro
SVIZZERA
3 ore
In Svizzera sempre meno contagi: 173 nelle ultime ventiquattro ore
Sono stati effettuati 26'573 test Covid, con un tasso di positività dello 0,7%
SVIZZERA
5 ore
Indennità per altri sei mesi
Il Consiglio federale ha deciso di prorogare fino al 31 dicembre il diritto all'Ipg
SVIZZERA
5 ore
«La Svizzera è il paese più ipocrita del mondo»
L'artista Ai Weiwei è il più noto tra gli oppositori di Pechino. Lo abbiamo intervistato
SVITTO
6 ore
Motociclista 26enne muore in un incidente
È successo nel Canton Svitto. Il giovane ha perso il controllo del mezzo
FOTO
ARGOVIA
9 ore
Precipita un velivolo turistico: un ferito grave
A bordo dell'aereo c'era soltanto il pilota. L'incidente si è verificato nel Canton Argovia
SOLETTA
10 ore
Falso allarme bomba a bordo di un treno
Un convoglio che circolava tra Berna e Zurigo è stato fermato a Däniken e perquisito. In manette un 49enne
SVIZZERA
11 ore
«Il vaccino è il mio contributo contro la pandemia»
Attualmente almeno il 71% della popolazione elvetica si dice disposta a farsi immunizzare
BERNA
17 ore
La spa "africana" con il pentolone dei cannibali fa discutere
Un cliente: «È razzista». Utile il confronto con il direttore della struttura: «Il nome non si cambia, la vasca sì».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile