Polizia cantonale Grigioni
GRIGIONI
08.04.21 - 10:470
Aggiornamento : 12:43

Si scontrano due treni della manutenzione, ferito un operaio

Il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) sta indagando sulle cause dell'incidente

Un treno per la manutenzione della Ferrovia retica (FR) si è scontrato la scorsa notte con un altro convoglio simile fermo a Cazis, pochi chilometri a nord di Thusis (GR). Un operaio è rimasto leggermente ferito e i danni materiali sono ingenti.

Un comunicato della polizia cantonale dei Grigioni precisa che la segnalazione dell'incidente è giunta dopo le 2.30. Un treno per la manutenzione ferroviaria, composto di sette vagoni per il trasporto di ghiaia e una locomotiva, si è scontrato con un convoglio analogo fermo sul cantiere.

Nella collisione un dipendente della FR, che si trovava su una piattaforma del treno fermo, è rimasto leggermente ferito. Un gruppo di soccorso con autoambulanza ha provveduto alle prime cure sanitarie e ha trasportato il ferito all'ospedale di Thusis.

Oltre al servizio sanitario, sono intervenuti sul luogo dell'incidente anche i vigili del fuoco di Thusis, un collaboratore dell'Ufficio per la natura e l'ambiente, i tecnici specializzati della FR e la polizia cantonale. In collaborazione con il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI), la polizia sta indagando sulla causa dell'incidente.

Ora tra Thusis e Coira circolano bus sostitutivi. Ai viaggiatori da e per l'Engadina, la Ferrovia retica consiglia di utilizzare la linea della Vereina attraverso la Prettigovia. Per il traffico regionale circolano treni fra Coira e Rhäzüns, mentre gli autobus coprono il tratto fra Thusis e Rhäzüns.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Abbiamo toccato il record di casi da inizio pandemia»
Alta tensione nelle strutture ospedaliere: il Consiglio federale mette migliaia di militi a disposizione dei Cantoni.
SVIZZERA
1 ora
In Svizzera 9'571 nuovi contagi e 28 decessi in ventiquattro ore
Le unità di terapia intensiva sono piene all'80%. Il 31% dei letti è occupato da pazienti Covid
SVIZZERA
2 ore
Anziani, vaccinatevi!
È l'appello del Consiglio svizzero degli anziani
SVIZZERA
5 ore
Lunga vita alla radio FM
Una mozione chiede la disattivazione solo quando DAB e radio web avranno raggiunto una quota di mercato del 90%
SVIZZERA
8 ore
Il "certificato" sulla bocca di tutti
Si tratta del termine più significativo dell'anno elvetico. Al secondo posto "urgenza", seguita da "exploit"
Berna
19 ore
Test gratuiti: sì, ma non tutti
Il Consiglio degli Stati vuole escludere antigenici rapidi per uso personale e sierologici non ordinati dal cantone
SVIZZERA
20 ore
Due bambini rimpatriati dalla Siria
L'operazione è effettuata con il consenso della madre e in collaborazione con le varie autorità.
VALLESE
22 ore
Meteorite si schianta su un ghiacciaio vallesano
Grande quanto un mandarino, è precipitato sul ghiacciaio di Corbassère ma non è ancora stato trovato.
SVIZZERA
23 ore
Triage? «I vaccinati abbiano la precedenza in terapia intensiva»
Precedenza a chi ha ricevuto il vaccino? L'Accademia svizzera delle scienze mediche non ne vuole sentir parlare.
SVIZZERA
23 ore
Solo vaccinati e guariti al posto della mascherina? «I casi aumenteranno»
Discoteche e palestre puntano su vaccinati e guariti e schivano la mascherina obbligatoria.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile