tipress
ZURIGO / ARGOVIA
07.04.21 - 21:000
Aggiornamento : 08.04.21 - 08:10

A letto con la studentessa: è ebefilia

Condannato un docente per rapporti con una 15enne.

L'uomo era accusato di molteplici atti sessuali con bambini e pornografia.

ZURIGO - Atti sessuali ripetuti con minori e pornografia. Queste le accuse a cui ha dovuto rispondere un docente 44enne davanti al tribunale di Brugg.

L'uomo, difatti, ha avuto rapporti con una allieva di 15 anni. L'insegnante, tra le altre cose, ha anche incontrato una studentessa minorenne nel bosco, l'ha baciata e le ha toccato il sedere. Per questi motivi era stato licenziato dall'istituto per il quale lavorava, ma per poi essere riassunto presso altre due scuole nei cantoni di Argovia e Zurigo, come riferisce oggi l'Aargauer Zeitung.

A incastrarlo è stata una foto. L'imputato si è dichiarato colpevole dell'atto sessuale con la quindicenne. Tuttavia, ha negato che ci fosse stato un rapporto nel bosco con una seconda studentessa.

Misure terapeutiche per ebefilia - Secondo il pubblico ministero, tuttavia, il reato di atti sessuali con bambini è compiuto. Per questo motivo aveva chiesto 20 mesi di reclusione da scontare, il divieto a vita di lavorare con bambini e delle misure terapeutiche ambulatoriali per l'ebefilia.

Si parla di "disturbo ebefelico" quando ci si sente sessualmente attratti dagli adolescenti durante la pubertà.

Il tribunale ha condannato all'unanimità l'ex insegnante di molteplici atti sessuali con bambini e pornografia. Il verdetto: una pena detentiva di dieci mesi, una multa di 30 aliquote giornaliere sospesa e un trattamento ambulatoriale per la sua patologia. L'imputato dovrà inoltre sostenere tutte le spese processuali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Nuove misure anti-Covid: la soddisfazione di bar e club
Il Consiglio federale «ci ha ascoltati» si legge in un comunicato, che parla di «segnale importante» per il settore
SVIZZERA
3 ore
Ecco le nuove misure decise dal governo
Nuove restrizioni contro il Covid: è iniziata la conferenza stampa da Palazzo Federale. Segui la diretta
SVIZZERA
3 ore
I contagi in Svizzera rimangono sotto i 10mila
A livello nazionale il 75,03% della popolazione over 12 è completamente vaccinato
SVIZZERA/GERMANIA
4 ore
La Svizzera è nella black-list tedesca
La decisione di Berlino: quarantena di dieci giorni per i non vaccinati in arrivo dalla Confederazione
SVIZZERA
4 ore
Vaccinazione anti-Covid gratuita anche nel 2022, frontalieri compresi
Il Consiglio federale ha stabilito che le spese continueranno a essere assunte dall'assicurazione sanitaria obbligatoria
SVIZZERA
5 ore
L'obbligo di quarantena mette in ginocchio il turismo
L'appello del direttore dell'aeroporto di Zurigo: «Il Consiglio federale deve aggiustare rapidamente il tiro»
VALLESE
6 ore
Vuoi un vigneto in Vallese? Basta un franco
L'uva non è più redditizia e i coltivatori se ne disfano a prezzi simbolici
BASILEA
8 ore
Bus contro un muro, 9 feriti
La neve ieri pomeriggio a Basilea ha causato un grave incidente
SVIZZERA
19 ore
Cosa ci dirà questa volta Berset?
Il Consiglio federale è pronto a comunicare le nuove misure anti-Covid. Ecco alcune anticipazioni
GINEVRA
20 ore
Omicron nel campus, duemila in quarantena
Due contagi nella Scuola internazionale di Ginevra hanno fatto scattare massicce misure di contenimento
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile