LETTORE REPORTER 20 MINUTES
Sarebbe stato identificato il motociclista che ha toccato i 245 km/h sull'autostrada tra Coppet e Ginevra.
GINEVRA
28.03.21 - 23:150

La polizia pensa di aver identificato il motociclista pirata del video virale sull'A1

Il centauro aveva toccato i 245 km/h, il sospettato nega tutto

GINEVRA - Lo scorso mese di settembre il video di un motociclista aveva fatto il giro dei social svizzeri: il centauro si era ripreso mentre correva a folle velocità sull'autostrada A1, tra Coppet e Ginevra.

La telecamera puntata sul contachilometri aveva mostrato picchi di 245 chilometri orari, ai quali si aggiungevano sorpassi azzardati e tratti percorsi sulla corsia d'emergenza. Per un po' di tempo il turbo-motociclista era riuscito a farla franca ma, secondo la Tribune de Genève, la polizia sarebbe riuscita a identificarlo.

Il presunto responsabile delle violazioni alla legge della circolazione stradale sarebbe stato arrestato nel mese di novembre. Lui si difende, secondo il quotidiano ginevrino, negando di essere colui che si vede nel video e dicendo di non aver percorso l'autostrada il giorno della ripresa, il 25 marzo 2020.

Tuttavia, nel corso di una perquisizione al suo domicilio la polizia avrebbe trovato il portachiavi e il polsino immortalati nella clip. Altri elementi sarebbero contro di lui, secondo gli inquirenti: il tipo di moto in suo possesso, l'analisi dei suoi tabulati telefonici, le informazioni pubblicate su Facebook e Instagram.

Il primo provvedimento preso nei suoi confronti è il ritiro a tempo indeterminato della sua licenza di condurre, stabilito un mese fa.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
SVIZZERA
51 min
«Devono avere gli stessi diritti»
In vista del voto sull'iniziativa Matrimonio per tutti le autorità federali prendono posizione.
GINEVRA
2 ore
Si apre una voragine in strada
All'origine del crollo potrebbe esserci una perdita di una tubatura
SVIZZERA
2 ore
Maltempo anche ieri sera, danni segnalati a centinaia
Svizzera centrale piegata da grandine e forti temporali, tra alberi caduti e allagamenti sul suolo pubblico e privato.
SVIZZERA
16 ore
«Basta mascherine nei negozi e nei centri commerciali»
L'appello arriva dalla Swiss Retail Federation, che comprende numerosi commerci tra cui Ikea e Lidl
BERNA
17 ore
Rubano un'auto militare e ingaggiano un inseguimento con la polizia
La folle corsa di tre giovani è terminata al posto di blocco di Worb, dove il trio è stato fermato e arrestato.
FOTO
TURGOVIA
18 ore
Frontale tra due furgoni (violentissimo), due feriti
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio a Frauenfeld: un 21enne è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale.
GLARONA
18 ore
Rinvenuto il corpo di un 22enne, era disperso da novembre
Il giovane era stato travolto da un blocco di neve mentre camminava verso la cima del Vrenelisgärtli.
VALLESE
20 ore
Ritrovato morto sotto la valanga
Dopo una settimana di ricerche, i soccorritori hanno rinvenuto il corpo senza vita del 36enne scomparso a Bagnes.
SVIZZERA
21 ore
Altri 367 contagi e quattro decessi nel weekend
Sono undici le persone ospedalizzate nelle ultime 72 ore. Il bollettino dell'UFSP.
ZURIGO
21 ore
Schwarzenbach ha pagato i sei milioni di multa all'AFD
Il collezionista d'arte aveva importato 83 opere in Svizzera senza procedere allo sdoganamento.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile