Immobili
Veicoli
LETTORE REPORTER 20 MINUTES
Sarebbe stato identificato il motociclista che ha toccato i 245 km/h sull'autostrada tra Coppet e Ginevra.
GINEVRA
28.03.21 - 23:150

La polizia pensa di aver identificato il motociclista pirata del video virale sull'A1

Il centauro aveva toccato i 245 km/h, il sospettato nega tutto

GINEVRA - Lo scorso mese di settembre il video di un motociclista aveva fatto il giro dei social svizzeri: il centauro si era ripreso mentre correva a folle velocità sull'autostrada A1, tra Coppet e Ginevra.

La telecamera puntata sul contachilometri aveva mostrato picchi di 245 chilometri orari, ai quali si aggiungevano sorpassi azzardati e tratti percorsi sulla corsia d'emergenza. Per un po' di tempo il turbo-motociclista era riuscito a farla franca ma, secondo la Tribune de Genève, la polizia sarebbe riuscita a identificarlo.

Il presunto responsabile delle violazioni alla legge della circolazione stradale sarebbe stato arrestato nel mese di novembre. Lui si difende, secondo il quotidiano ginevrino, negando di essere colui che si vede nel video e dicendo di non aver percorso l'autostrada il giorno della ripresa, il 25 marzo 2020.

Tuttavia, nel corso di una perquisizione al suo domicilio la polizia avrebbe trovato il portachiavi e il polsino immortalati nella clip. Altri elementi sarebbero contro di lui, secondo gli inquirenti: il tipo di moto in suo possesso, l'analisi dei suoi tabulati telefonici, le informazioni pubblicate su Facebook e Instagram.

Il primo provvedimento preso nei suoi confronti è il ritiro a tempo indeterminato della sua licenza di condurre, stabilito un mese fa.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
5 ore
Il 2G in pista non ferma gli sciatori
La regola vale nel comprensorio internazionale di Samnaun. E le presenze non mancano
ZURIGO
6 ore
Investì una poliziotta, 11 anni di carcere per un 20enne
L'intenzionalità, nella manovra, ci sarebbe stata, ha stabilito il Tribunale distrettuale zurighese.
ZURIGO
10 ore
Il booster funziona bene
Nuovi dati mostrano come la terza dose garantisca tassi di mortalità e ospedalizzazione significativamente inferiori
BERNA
11 ore
Tifosi senza mascherina, nessun aumento dei contagi
È quanto constatano le autorità sanitarie cantonali di Berna dopo la Coppa del Mondo di sci ad Adelboden
SVIZZERA
14 ore
Medicamento anti Covid, presentata la domanda di omologazione
Il farmaco Paxlovid si compone di due principi attivi sintetici: Nirmatrelvir e Ritonavir.
BERNA
14 ore
«Il picco potrebbe essere stato raggiunto»
Da Berna, gli esperti della Task Force federale fanno il punto sulla situazione pandemica in Svizzera
ZUGO
14 ore
Ritrovato morto dopo più di dieci mesi
Il corpo senza vita del 39enne è stato ritrovato sabato scorso sul Rigi da alcuni alpinisti.
SVIZZERA
15 ore
In Svizzera altri 29'142 contagi in ventiquattro ore
Nelle cure intense del nostro paese, il 30,3% dei posti letto è occupato da pazienti Covid
FOTO
SVIZZERA
19 ore
«Non usatela, non protegge»
La Suva ha deciso di richiamare il prodotto: «La scarsa efficacia protettiva potrebbe risultare dannosa per la salute».
SVIZZERA
22 ore
Malati che muoiono a causa del rinvio di interventi chirurgici
Il settore sanitario è sotto pressione. Si temono gravi conseguenze sulle condizioni dei pazienti
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile