Polizia canton Vallese (immagine illustrativa)
VALLESE
22.03.21 - 15:410

Valanga sullo Schnidejoch, morto uno scialpinista

Travolto ieri dalla slavina, un 35enne zurighese è spirato quest'oggi all'ospedale di Sion.

Gli altri due membri della comitiva, una spagnola e un francese, non sono più in pericolo di morte.

SION - È morto all'ospedale di Sion per le gravi ferite riportate uno dei tre scialpinisti travolti da una valanga ieri intorno alle 11.30 nei pressi dello Schnidejoch, un colle alpino tra il Vallese e l'Oberland bernese: si tratta di un 35enne domiciliato nel canton Zurigo, che era in condizioni critiche.

I suoi due compagni - una scialpinista spagnola e un francese - rimasti pure feriti, non sono in pericolo di morte, ha indicato oggi a Keystone-ATS un portavoce della polizia cantonale vallesana.

L'incidente era avvenuto non lontano dal Lac de Téné, un laghetto a 2440 metri di quota in territorio vallesano.

Quattro alpinisti erano partiti dalla capanna Wildstrubel, nel canton Berna, ed erano stati sorpresi dalla colata di neve quando si trovavano a 2500 metri di quota. Tre erano stati sepolti. Le condizioni del 35enne zurighese avevano subito destato particolare preoccupazione.

Lo sciatore che non era stato investito dalla massa di neve e un altro gruppo di escursionisti erano riusciti a localizzare e a soccorrere le persone sepolte, che sono poi state trasportate in elicottero all'ospedale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
SVIZZERA
14 ore
La Svizzera come l'Irlanda: «Sigarette a quindici euro»
Le associazioni attive nella prevenzione suggeriscono di prendere spunto dall'esempio estero
SVIZZERA
15 ore
Manifestazioni in diverse città svizzere
Proteste contro i provvedimenti anti-Covid. Ma a Berna è sceso in piazza il fronte opposto
SVIZZERA
15 ore
La panne ha messo k.o. soprattutto i certificati esteri
Il guasto si è verificato durante alcuni lavori di manutenzione da parte dei tecnici dell'Ue
SVIZZERA
18 ore
I Verdi liberali puntano al Governo federale
Lo ha affermato il presidente Jürg Grossen nell'ambito dell'odierna assemblea dei delegati
SVIZZERA
19 ore
La Svizzera esclusa (in parte) dal turismo asiatico
Swiss non può volare a Singapore. Il motivo: non ci sono ancora abbastanza cittadini con due dosi di vaccino
SAN GALLO
19 ore
Completamente ubriaco, si addormenta in auto... in mezzo alla strada
È successo questa mattina alle cinque a San Gallo. La sua patente straniera è stata annullata
SVIZZERA
20 ore
Carrozze a prova di tifosi
Le FFS ne stanno preparando 35. Saranno usate per il trasporto dei tifosi diretti alle partite in trasferta
Glarona
21 ore
Omicidio a Netstal: trovata morta in un parcheggio una 30enne
Il presunto autore si è consegnato alla polizia in seguito all'atto
SVIZZERA
22 ore
I malati di Long-Covid in campo per convincere i non vaccinati
L’UFSP si prepara per la sua offensiva di vaccinazione e cerca persone ancora affette dagli strascichi della malattia.
SVIZZERA
22 ore
«Mille franchi in regalo a chi mi porta un cuoco per il mio ristorante»
La forte carenza di personale preoccupa il mondo della ristorazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile