Immobili
Veicoli
20 Minuten
+18
ZURIGO
03.03.21 - 17:030
Aggiornamento : 22:44

«Il fumo si vede da chilometri di distanza»

Un gigantesco incendio è divampato questo pomeriggio in un'area aziendale di Hinwil.

Interrotto anche il traffico ferroviario.

ZURIGO - Un gigantesco incendio è scoppiato questo pomeriggio nei locali di un'azienda a Hinwil (ZH), sprigionando una grande quantità di fumo. Le fiamme sono state domate verso le 17.00 dai pompieri. Al momento non si segnalano vittime.

«La colonna di fumo che si alza nel cielo può essere vista da chilometri di distanza», hanno spiegato alcuni testimoni a 20 Minuten. Nei locali dell'azienda colpita si trova, fra l'altro, anche una fabbrica di trattori. Ma cosa esattamente abbia preso fuoco - precisa la polizia cantonale di Zurigo all'agenzia Keystone-ATS non è ancora chiaro.

Il rogo, segnalato ai servizi di emergenza alle 13.45, è scoppiato vicino ai binari della ferrovia, e il collegamento tra Wetzikon e Hinwil - come precisato dalle FFS su Twitter - ha dovuto essere interrotto per circa un'ora.

keystone-sda.ch (ALEXANDRA WEY)
Guarda tutte le 22 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 10 mesi fa su tio
Un rogo ha 2 cause: naturali o dolose. C’è però una differenza la prima si propaga lentamente, se non ci sono idrocarburi, legnami et cetera, la seconda invece velocemente. Sono troppo gli incendi che divampano velocemente e non parlo di questo caso specifico, ma tutti o quasi vengono fatti passare per cause naturali, stranamente.
F/A-19 10 mesi fa su tio
@Ro Due sono anche i motivi per cui questi incendi vengono fatti passare come naturali, o per incompetenza od impossibilità a dimostrare il contrario oppure per accordi precedentemente presi tra le parti in causa e cioè tra chi appicca il fuoco e chi deve riconoscerne le cause o tra chi poi dovrà pagarne la fattura finale. Almeno lo presumo.
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
I Paesi dell'Africa australe fuori dalla lista nera
La SEM toglierà il blocco d'ingresso che era in vigore dal mese di novembre per contrastare la diffusione di Omicron.
GRIGIONI
2 ore
Ucciso un lupo, si avvicinava troppo all'uomo
Per le autorità grigionesi era "un pericolo potenziale per l'essere umano"
ZURIGO
4 ore
Una nuova variante può riportarci al punto di partenza?
Per l'epidemiologo Jürg Utzinger sono corrette le manovre del Consiglio federale decise da qui a marzo.
SVIZZERA
4 ore
Tre giorni di lavoro, salario pieno: ecco come prepararsi a una crisi sanitaria
È quanto propone un consulente professionale lucernese. Ma è una soluzione «troppo costosa»
SVIZZERA
6 ore
Divieto di sperimentazione sugli animali? Si rafforza il fronte dei contrari
Resta alto il consenso per l'iniziativa contro la pubblicità per il tabacco, secondo il sondaggio di 20 minuti e Tamedia
FOCUS
GINEVRA/LUGANO
6 ore
Gli affari della "principessa" con un piede in Ticino
La figlia dell'ex dittatore kazako Nazarbayev ha dato nell'occhio, dopo le proteste nel paese d'origine
VALLESE
18 ore
Il ristoratore disobbediente contrattacca
L'esercente del Walliserkanne di Zermatt ha presentato una querela contro le autorità che lo avevano arrestato.
SVIZZERA
19 ore
Trapianti, “no” al consenso presunto per la donazione di organi
Un comitato referendario ha depositato oggi oltre 64'000 firme. Si voterà il prossimo 15 maggio
SVIZZERA
20 ore
Lex Netflix: «Il referendum è una pugnalata alla cultura svizzera»
Si voterà il 15 maggio 2022. I referendisti: «Questa legge calpesta il consumatore»
SVIZZERA
21 ore
In aumento i contagi, ma ricoveri e decessi sono in calo
È quanto emerge dal confronto settimanale dell'Ufficio federale della sanità pubblica
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile