POLCA BE
BERNA
09.02.21 - 17:000

Affari milionari con la metanfetamina

Si conclude un'inchiesta che ha permesso di fermare i responsabili di un traffico che avveniva nel Canton Berna

BERNA - L'inchiesta era partita nel 2019, quando nel Canton Berna erano scattati quattro arresti per tre chili di metanfetamina in cristalli (Crystal Meth). Ma c'era molto di più: nel frattempo la polizia ha infatti scoperto un traffico milionario dello stupefacente.

Negli scorsi mesi sono quindi finite nelle maglie delle autorità altre sedici persone, di cui due sono ancora dietro le sbarre: si tratta di un 28enne e di un 37enne che sono considerati i principali responsabili del traffico di metanfetamina tra il 2017 e il 2019. Si parla di oltre dieci chilogrammi che sono arrivati e poi smerciati entro i confini elvetici.

Tutto il traffico era gestito, secondo quanto rende noto oggi la polizia cantonale bernese, dal 28enne. Quest'ultimo si procurava il Crystal Meth da fornitori nordamericani che contattava nel darknet. Il pagamento avveniva in bitcoin (diverse centinaia di migliaia di franchi sono infatti stati convertiti nella moneta virtuale). I pacchetti di stupefacente arrivavano poi nel Canton Soletta, ma anche in un magazzino nell'Oberland bernese. In seguito venivano poi recapitati a persone nel Canton Berna, come pure Friburgo, Neuchâtel, Soletta e Vaud.

Ma non si tratta soltanto di metanfetamina. In una dozzina di perquisizioni effettuate nell'ambito dell'inchiesta, le autorità hanno trovato piccole quantità di altre droghe, armi con le relative munizioni, circa 20'000 franchi in contanti e due slot machine.

TOP NEWS Svizzera
FOTO
SAN GALLO
12 min
Terribile frontale in galleria, morto un automobilista
L'incidente è avvenuto questa notte tra Walenstadt e Murg nei pressi di un cantiere sull'A3.
SVIZZERA
9 ore
E se il 12 settembre diventasse festa nazionale?
Non solo il Primo d'agosto. In Svizzera bisognerebbe introdurre un nuovo giorno festivo. La proposta al governo
FOTO
ZURIGO
11 ore
Pompieri in azione a Zurigo
Intervento in Langstrasse per un incendio sviluppatosi in una cantina
SVIZZERA
11 ore
I dipendenti Swiss non vaccinati saranno lasciati a casa
Gli equipaggi dovranno essere vaccinati. Agli indecisi sarà concesso un periodo di riflessione di sei mesi
SVIZZERA
13 ore
La tappa svizzera del “treno europeo”
Si tratta dell'iniziativa “Connecting Europe Express” volto a promuovere la ferrovia nel continente
SVIZZERA
13 ore
Nessuno dovrebbe avere più di cento milioni di franchi in banca
Dopo la sconfitta dell'Iniziativa 99%, la Gioventù socialista si prepara a lanciare una nuova iniziativa
SVIZZERA
14 ore
Collegialità violata, il Governo opta per il "no comment"
Il presidente Guy Parmelin non ha preso posizione sulle asserzioni del suo collega (anche di partito) Ueli Maurer.
SVIZZERA
15 ore
Strage di Zugo, un minuto di silenzio
Era il 27 settembre di 20 anni fa. Un forsennato armato di un fucile d'assalto uccise 14 politici cantonali
SVIZZERA / FRANCIA
16 ore
Giudice malato, verdetto UBS posticipato
Continua a tenere banco il contenzioso fiscale tra la grande banca elvetica e la Francia.
SVIZZERA
17 ore
Fuoco incrociato su Berset e Maurer
Sarà un'ora delle domande infuocata quella di questo pomeriggio sotto la cupola di Palazzo federale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile