keystone (archivio)
GRIGIONI
31.01.21 - 14:500
Aggiornamento : 18:14

Sepolti vivi, li salvano i cani

Sabato due persone sono rimaste sotto una valanga. I loro cani hanno abbaiato per chiedere aiuto.

A ritrovare i corpi due ciaspolatori che hanno poi allertato la Rega

COIRA - Sabato pomeriggio, poco dopo le 15, due persone stavano passeggiando con i loro due cani su un sentiero nella valle dell'Avers quando una valanga le ha raggiunte seppellendole.

La slavina è caduta nel letto del Mugmolbach, raggiungendo il fondovalle e il sentiero, come riferisce un comunicato della Rega. Mentre le persone sono rimaste sotto la neve, i loro cani sono riusciti ad allontanarsi e hanno iniziato ad abbaiare rumorosamente continuando a correre come impazziti supra la montagna di neve che copriva i loro padroni.

I cani hanno richiamato l'attenzione di un gruppo di ciaspolatori che camminavano a poca distanza nella stessa valle, ma sufficientemente lontano da non aver notato la valanga. Attirati dai lamenti degli animali, hanno impiegato circa un quarto d'ora per raggiungere il luogo dell'incidente.

Giunti sul posto hanno notato una mano che spuntava dalla neve e hanno subito iniziato a scavare. Allo stesso tempo hanno allertato la centrale operativa della Rega e sul posto sono arrivati i soccorsi.

Uno dei due escursionisti, intanto, era già stato liberato. L'altro, ancora completamente sepolto, è stato rapidamente localizzato e salvato.

Fortunatamente nessuno dei due ha riportato gravi ferite, anche se sono stati comunque portati via in elicottero in quanto in leggero stato di ipotermia. Non fosse stato per i due cani, probabilmente, le loro sorti sarebbero state ben diverse.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lecchino 10 mesi fa su tio
Sepolti vivi..... Sarebbero stati sepolti morti se la valanga fosse arrivata su un cimitero... 🤔
Gio65 10 mesi fa su tio
Fantastica notizia per i sopravvissuti, ma anche bravi ai cucciolini...
Wunder-Baum 10 mesi fa su tio
state a casa, non correte inutili rischi, lo dicono tutti gli anni.
Frankeat 10 mesi fa su tio
@Wunder-Baum Fortuna per loro, c'era qualcuno con le racchette che è uscito a passeggiare
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Misure anti-Covid, i Cantoni si fanno sentire
Tra i contrari anche il Ticino, che boccia anche l'idea dei test nelle scuole.
SVIZZERA
4 ore
Tre morti in A3: condannato per omicidio intenzionale
Una manovra folle è costata cara a un 47enne alla guida di una Porsche. Ma ancora di più alle sue vittime
SVIZZERA
6 ore
Così Netflix spenna gli svizzeri
Lo streaming costa anche il 30 per cento in più rispetto ai paesi limitrofi. Ma c'è un modo per pagare meno
ZURIGO
8 ore
Le cure intense zurighesi sono piene
All'ospedale universitario è stato raggiunto un tasso di occupazione del 98%
SVIZZERA
8 ore
Si apre il mese con oltre 10mila casi e 22 decessi
Tensione a livello ospedaliero: i pazienti Covid occupano ora il 27% dei letti di cure intense.
BASILEA CITTÀ
10 ore
Studente contagiato da Omicron, 100 persone in quarantena
Uno dei primi due casi di Omicron accertati in Svizzera è stato rilevato a Basilea, al ginnasio Kirschgarten.
ZUGO
11 ore
Distrugge uno spartitraffico e scappa
I danni dell'incidente avvenuto ieri sera allo svincolo autostradale di Rotkreuz ammontano a diverse migliaia di franchi
SVIZZERA
12 ore
Inflazione in aumento, anche in Svizzera
A novembre nel nostro paese è salita all'1,5%
SVIZZERA
12 ore
Omicron in Svizzera, ecco il terzo caso
La persona contagiata si trova in isolamento. I primi due casi erano stati confermati ieri sera
SVIZZERA
13 ore
Affitti, il tasso di riferimento resta all'1,25%
È il livello più basso di sempre, in vigore dal marzo del 2020
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile