Tamedia
SVIZZERA
25.01.21 - 12:360
Aggiornamento : 13:38

Disagi per tutti a causa della neve

In diverse località il traffico ferroviario e quello stradale sono rimasti perturbati

Numerosi pure gli incidenti: solo nel Canton Berna la polizia ne ha contati una trentina

BERNA - Precipitazioni nevose fino in pianura, stamani hanno perturbato il traffico stradale e ferroviario a nord delle Alpi. Le polizie cantonali segnalano vari incidenti della circolazione.

Per gli automobilisti, i disagi maggiori sono stati registrati in Romandia, in particolare sulla autostrada A9 tra Vevey (VD) e Losanna, indica il Touring club svizzero (TCS). Su questa arteria i rallentamenti sono stati causati una prima volta dalla neve e una seconda volta da un incidente.

Il maggior numero di sinistri è stato censito sulle strade del canton Berna: via Twitter la polizia cantonale ne ha segnalati una trentina. Pochi i feriti, tutti lievi a eccezione di un'automobilista 21enne, che a Wattwil (SG) è andata a sbattere contro un cumulo di neve. È stata ricoverata all'ospedale in elicottero.

Problemi anche per le FFS - Anche nel traffico ferroviario si sono avuti disagi. Il più rilevante, che ha causato il blocco dei convogli FFS a Aigle (VD) tra le 5.30 e le 7.15, è stato causato dall'accumulo della neve in uno scambio, ha riferito un portavoce a Keystone-ATS. Vista la situazione difficile sulle strade, non è stato organizzato alcun servizio di bus sostitutivo.

Sempre a Vaud, ma nel nord del cantone, è la rottura di un binario tra Avenches e Payerne ad aver causato problemi. Fino al termine delle riparazioni, il traffico è assicurato da autobus, riferiscono le FFS.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
«Blocher junior deve dimettersi»
Esponenti del PS e dei Verdi Liberali insorgono dopo le dichiarazioni di Marco Chiesa al 1. agosto.
SVIZZERA
11 ore
Gran Bretagna e India escono dalla lista nera
L'Ufsp he deciso di rimuovere le due nazioni (e pure il Nepal) dall'elenco dei Paesi con una variante preoccupante.
ZURIGO
11 ore
Colpi di calore e crisi psicotiche: gli esperti mettono in guardia i turisti svizzeri
Nel Mediterraneo orientale il caldo è da record. Ecco cosa non fare e chi è maggiormente a rischio.
SVIZZERA / ITALIA
11 ore
Immersione fatale, muore un 52enne residente in Svizzera
La vittima è un turista originario del Canada. L'uomo ha perso la vita questa mattina nelle acque del Golfo Aranci.
BERNA
14 ore
«Se tutti ci vaccinassimo, si porrebbe fine alla pandemia in otto settimane»
Misure, varianti, vaccini e vacanze. Segui in diretta l'appunto con il consueto info point della Task Force scientifica
SVIZZERA
14 ore
In Svizzera oltre mille contagi
Sono 53 i pazienti ricoverati segnalati oggi. Il bollettino dell'UFSP
VALLESE
16 ore
Lupi nel mirino del Comune
A Hérémence le autorità comunali preparano i fucili, dopo l'uccisione di 35 pecore
SVIZZERA
17 ore
I ricoverati sono più giovani, ma anche meno in salute
È questo il risultato di uno studio dell'Università di Zurigo sulla tipologia delle persone ospedalizzate.
ZURIGO
18 ore
«Il poliziotto mi ha mandato messaggi privati e un selfie»
Gina B. ha subito delle molestie in piscina. Quindi ha chiamato la polizia.
ZURIGO
18 ore
Berna esita, ma anche la sinistra vuole "chiuderla" col Covid
Il mondo politico è dalla parte dei virologi e chiede la revoca delle misure.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile