Immobili
Veicoli
TIKTOK
GRIGIONI
25.01.21 - 23:310
Aggiornamento : 26.01.21 - 06:39

Tiktoker saltano dalla telecabina a tutta velocità

L'ennesima pericolosa trovata diventata virale sul discusso social network.

I responsabili degli impianti di risalita non trovano affatto divertente l'acrobazia. La polizia sta indagando.

COIRA - Dopo il drammatico caso della bimba di 10 anni morta per un video su TikTok, la piattaforma cinese torna a far discutere per l'ennesima pericolosa trovata. Un video comparso sul social network mostra quattro giovani che saltano da una cabinovia, uno dopo l'altro, da un'altezza di diversi metri e a tutta velocità. Gli appassionati di sport invernali lanciano i loro sci, quindi saltano nella neve. «È stato divertente», scrive il diciottenne MK*, autore del video.

«Molto pericoloso» - Il direttore della località sciistica Grüsch-Danusa, dove è stato girato il filmato, trova la pericolosa acrobazia tutt'altro che divertente: «Condanniamo fermamente questo gesto e non lo consideriamo affatto una mascalzonata», sottolinea Mario Davatz, interpellato da 20 Minuten.

«Ciò che hanno fatto è molto pericoloso», aggiunge Davatz. Quindi mette in guardia i possibili imitatori: «Se avessimo preso gli autori, avremmo registrato i dati personali e ritirato sul posto la loro giornaliera». Ma l'acrobazia potrebbe avere comunque conseguenze: «Abbiamo denunciato l'accaduto alla polizia cantonale», viene precisato.

La polizia sta indagando - Contattata, la polizia grigionese conferma la denuncia e l'apertura delle indagini. Secondo il portavoce Roman Rüegg, la bravata è vietata «secondo la legge sul trasporto passeggeri».

MK, contattato a sua volta, non ha voluto commentare il video. Nei commenti su TikTok, minimizza la pericolosità dell'acrobazia. È certo che non si sarebbero potuti fare male: «C'erano due metri di neve fresca».

* Nome noto alla redazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
2 ore
In trenta alla manifestazione per il clima
Scarsissima partecipazione all'azione organizzata a margine del Forum economico mondiale.
SVIZZERA
3 ore
Ultimo sprint dopo una maratona durata cinque anni
A Davos, Ignazio Cassis ha promosso «in modo mirato» la candidatura svizzera al Consiglio di sicurezza dell'Onu.
URI
4 ore
A ripulire il monumento ci hanno pensato alcuni cittadini
Il restauro dell'opera presente nelle Gole della Schöllenen rischiava di diventare un vero e proprio caso diplomatico.
SVIZZERA
5 ore
Come ti aggiro le sanzioni
Gli operatori di viaggio della Federazione Russa continuano a offrire vacanze in Europa occidentale, Svizzera compresa.
VAUD
6 ore
Non rispetta la precedenza, deceduto un ciclista
Incidente fatale nel canton Vaud. L'intervento immediato dei soccorsi non ha potuto evitare il peggio.
ZURIGO
17 ore
«L'autista mi ha chiesto di fare sesso»
Uber nella bufera dopo lo sfogo su Instagram di un'utente molestata. Le testimoniante di altre quattro donne
SAN GALLO
18 ore
Si schianta in moto, muore 61enne
Incidente fatale questa sera a Eggersriet. La vittima è un cittadino italiano
VALLESE
19 ore
«Tra madre e figlio c'erano tensioni»
Tragedia familiare a Sierre. Il 14enne fermato sarebbe affetto da autismo
BASILEA
21 ore
Roche: tre kit diagnostici per il vaiolo delle scimmie
Sono disponibili nella maggior parte dei paesi e permettono d'identificare questi virus "d'importazione"
BASILEA CAMPAGNA
22 ore
Risolto il mistero del pollice mozzato
Il dito apparteneva a un operaio che se l'era reciso con una smerigliatrice.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile