keystone
ZURIGO
20.01.21 - 17:460

Svastiche e pornografia durante l'evento ebraico online

Le vittime hanno sporto denuncia contro ignoti.

L'attacco di domenica non può essere ridotto a una bufala o a uno scherzo, ma è stato pianificato e coordinato, ha indicato oggi la Piattaforma degli ebrei liberali di Svizzera.

ZURIGO - Ignoti si sono introdotti domenica scorsa in un evento culturale online della comunità liberale ebraica Or Chadasch (JLG), di Zurigo, sommergendolo con svastiche, immagini di Adolf Hitler e pornografia. Le vittime hanno inoltrato una denuncia presso il ministero pubblico di Zurigo-Limmat.

L'attacco di domenica non può essere ridotto a una bufala o a uno scherzo, ma è stato pianificato e coordinato, ha indicato oggi la Piattaforma degli ebrei liberali di Svizzera (PLJS) in un comunicato congiunto con la Federazione svizzera delle comunità israelite (SIG). Gli autori dell'hackeraggio hanno tentato «in modo oltraggioso e senza scrupoli» di ferire i sentimenti dei partecipanti all'evento, scrivono le due organizzazioni.

Questo tipo di avvenimenti non va sottovalutato, sottolineano PLJS e SIG. Al contrario, le autorità e la politica devono aumentare la loro vigilanza sulle varie forme di odio e di attacchi violenti in rete.

L'evento culturale hackerato avrebbe dovuto essere dedicato a dipinti murali di famiglie ebree. Pochi minuti dopo il suo inizio, diverse persone mascherate si sono registrate come ospiti della manifestazione e hanno preso i comandi del sito. Hanno poi mostrato immagini naziste e pornografiche. L'evento è stato sospeso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Misure anti-Covid, i Cantoni si fanno sentire
Tra i contrari anche il Ticino, che boccia anche l'idea dei test nelle scuole.
SVIZZERA
5 ore
Tre morti in A3: condannato per omicidio intenzionale
Una manovra folle è costata cara a un 47enne alla guida di una Porsche. Ma ancora di più alle sue vittime
SVIZZERA
7 ore
Così Netflix spenna gli svizzeri
Lo streaming costa anche il 30 per cento in più rispetto ai paesi limitrofi. Ma c'è un modo per pagare meno
ZURIGO
8 ore
Le cure intense zurighesi sono piene
All'ospedale universitario è stato raggiunto un tasso di occupazione del 98%
SVIZZERA
9 ore
Si apre il mese con oltre 10mila casi e 22 decessi
Tensione a livello ospedaliero: i pazienti Covid occupano ora il 27% dei letti di cure intense.
BASILEA CITTÀ
10 ore
Studente contagiato da Omicron, 100 persone in quarantena
Uno dei primi due casi di Omicron accertati in Svizzera è stato rilevato a Basilea, al ginnasio Kirschgarten.
ZUGO
11 ore
Distrugge uno spartitraffico e scappa
I danni dell'incidente avvenuto ieri sera allo svincolo autostradale di Rotkreuz ammontano a diverse migliaia di franchi
SVIZZERA
12 ore
Inflazione in aumento, anche in Svizzera
A novembre nel nostro paese è salita all'1,5%
SVIZZERA
13 ore
Omicron in Svizzera, ecco il terzo caso
La persona contagiata si trova in isolamento. I primi due casi erano stati confermati ieri sera
SVIZZERA
14 ore
Affitti, il tasso di riferimento resta all'1,25%
È il livello più basso di sempre, in vigore dal marzo del 2020
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile