REGA
GRIGIONI
19.01.21 - 08:390

Travolto da una valanga fuori pista

Il 33enne è stato localizzato dall'amico, con l'aiuto del personale della Rega, ed è stato trasportato in ospedale

ST. MORITZ - Una valanga ha travolto ieri pomeriggio uno sciatore fuori pista sul Piz Nair. L'uomo stava praticando, insieme a un amico, freeride, l'attività fuoripista sulla neve fresca. Ma hanno provocato una slavina.

Se il 32enne è riuscito a sfuggirle, il suo collega è stato travolto dalla valanga. Fortunatamente, è riuscito a localizzarlo e, con l'aiuto del personale della Rega, lo hanno liberato dalla neve.

Il 33enne è stato trasportato all'ospedale di Samedan con ferite leggere.

La polizia cantonale dei Grigioni coglie l'occasione per ricordare l'alto rischio di valanghe attualmente in corso. E invita gli appassionati della neve a consultare il bollettino delle valanghe del WSL Istituto per lo studio della neve e delle valanghe. Attualmente nella zona di St. Moritz il pericolo è di grado 3 ("marcato"): "Con vento in parte forte proveniente da nord negli ultimi giorni si sono formati accumuli di neve ventata instabili. Un singolo appassionato di sport invernali può provocare il distacco di valanghe. A livello isolato queste ultime possono coinvolgere la neve vecchia debole e raggiungere grandi dimensioni. I rumori di "whum" e la formazione di fessure quando si calpesta la coltre di neve sono possibili segnali di pericolo".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore
Esclusi dalla vaccinazione: «L'Ufsp ci ha abbandonati»
Gli svizzeri che vivono all'estero e non hanno un'assicurazione sanitaria non possono farsi vaccinare nel nostro Paese.
SAN GALLO
13 ore
Arrivano per spegnere l'incendio, trovano un cadavere
Un'inquilina dello stabile è riuscita a mettersi in salvo da sola, mentre una donna anziana è stata evacuata
BERNA
14 ore
Esteso a 24 mesi il diritto al lavoro ridotto
L'estensione è ammessa qualora il perdurare della pandemia e le limitazioni economiche lo giustifichino.
SVIZZERA
14 ore
Ristoranti: Berna dà l'ok a pranzi e cene anche all'interno
In vista del 31 maggio e grazie alla buona situazione epidemiologica, il Governo pone in consultazione diverse proposte.
BERNA
15 ore
Covid, altri 1539 positivi e 4 decessi
Sono 50 le persone finite in ospedale nelle ultime 24 ore a causa del virus.
VAUD
16 ore
Tallona a 100 km/h un veicolo e telefona: «Infrazione grave»
Respinto il ricorso di un uomo a cui è stata ritirata la patente per tre mesi.
VALLESE
17 ore
Spunta la pubblicità sulle tombe nel cimitero
Le famiglie dei defunti sepolti a Collombey sono scioccate.
SVIZZERA
17 ore
Figli con gravi problemi di salute, 14 settimane di congedo ai genitori
Sarà suddivisibile tra i due genitori e dovrà essere preso entro 18 mesi, in una sola volta o in singoli giorni.
BERNA 
19 ore
Giornata dell'infermiere: «Gli applausi non bastano»
Azioni in undici città contro l'esodo.
SVIZZERA
19 ore
«È giunto il momento per altre aperture»
Vista la situazione epidemiologica, per Lukas Engelberger ulteriori allentamenti sono possibili.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile