tipress (Archivio)
VALLESE
12.01.21 - 18:420

Abusi, parte l'inchiesta sulla compagnia di danza

Pesantissime le accuse:dal controllo morale, ad abusi sessuali e sfruttamento finanziario.

Tutto parte da un'inchiesta di Nouvelliste che si basa sulle testimonianze di otto ex dipendenti che puntano l'indice in particolare contro il fondatore della compagnia vallesana.

SION - La giustizia vallesana ha aperto un'inchiesta sulla compagnia di danza Interface a seguito di rivelazioni del quotidiano Le Nouvelliste che ha denunciato casi di «controllo morale, abusi sessuali e sfruttamento finanziario».

«L'ufficio del pubblico ministero, dopo essere venuto a conoscenza delle informazioni rivelate dai media, si occuperà del caso», ha dichiarato oggi il procuratore Nicolas Dubuis a Keystone-ATS. Sta ora svolgendo indagini per determinare se sono stati commessi reati perseguiti d'ufficio.

L'inchiesta di Nouvelliste, pubblicata sabato, si basa sulle testimonianze di otto ex dipendenti che puntano l'indice in particolare contro il fondatore della compagnia vallesana. Accuse «gratuite, senza fondamento e attacchi all'onore del mio cliente», secondo il suo avvocato, contattato dal quotidiano.

La città di Sion intanto ha annunciato il congelamento delle sovvenzioni alla Fondazione Interface. La fondazione e la compagnia sono due entità distinte: la prima gestisce i locali del teatro Interface, la seconda è una troupe di artisti che utilizza i locali come spazio per le prove.

La città, che non è mai stata a conoscenza di un mancato pagamento di stipendi o di altri oneri, procederà ad un controllo. «Il teatro rimarrà chiuso per il tempo necessario all'analisi», ha detto il delegato per la cultura David Lasala. Sion sostiene anche la compagnia: le ultime sovvenzioni risalgono al 2018 e ammontano a 10'000 franchi. Il cantone, che ha pure contribuito finanziariamente, precisa che «la situazione è in fase di studio approfondito».

Nessuno dei testimoni citati nell'articolo di Nouvelliste ha sporto denuncia. Il Comune ha indicato che incoraggia le vittime a rivolgersi alle autorità competenti.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Gli 007 elvetici vogliono lavorare da casa
Telelavoro offlimits in seno all'intelligence elvetica, anche durante il lockdown. Ma ora i dipendenti lo chiedono
SVIZZERA
7 ore
«Con agosto si passa alla fase tre»
Secondo diversi epidemiologi, i tempi sono maturi per la normalizzazione. «Ma bisogna procedere passo per passo».
SVIZZERA
13 ore
Il Grütli delle donne
Viola Amherd ha rilanciato l'impegno per la parità fra i sessi, nel discorso per il Primo d'Agosto
ZURIGO
13 ore
Meno mascherine in ufficio, e salgono i contagi a Zurigo
Aumentano anche le persone che contraggono il virus sui mezzi pubblici.
SVIZZERA / THAILANDIA
15 ore
Primo agosto: Cassis celebra la diversità della Svizzera da Bangkok
Il ministro degli esteri celebra la festa nazionale durante il suo viaggio ufficiale in Thailandia
SVIZZERA
16 ore
«Procedere insieme nella diversità»
Il discorso del Primo agosto tenuto dalla consigliera federale Karin Keller-Sutter
SONDAGGIO
SVIZZERA
16 ore
Uccidere i lupi? Meglio organizzare dei “safari”
È quanto propone il presidente di Graubünden Ferien per promuovere il turismo in Svizzera
SVIZZERA
18 ore
D'estate si batte la fiacca
Uno studio dimostra che la produttività in Svizzera cala del 20 per cento nei mesi caldi
SVIZZERA
19 ore
Happy birthday Svizzera!
Auguri da Biden, da Facebook, da Google, nel 730esimo compleanno della Confederazione
SVIZZERA
1 gior
Chi pagherà i test covid quando termineranno le vaccinazioni?
«Il contribuente? Non ne sono sicuro» ha dichiarato Guy Parmelin
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile