Keystone - foto d'archivio
ARGOVIA
04.01.21 - 11:100

Tampona l'auto che si ferma per fare attraversare i pedoni

Investiti due pedoni: un uomo di 68 anni ha subito gravi lesioni e una donna di 61 anni ha riportato lesioni minori

SINS - Due pedoni sono rimasti feriti ieri sera sulle strisce pedonali a Sins, in Argovia. Un automobilista di 28 anni ha tamponato violentemente la vettura guidata da una 53enne che si era fermata davanti al passaggio pedonale.

L'auto guidata dalla donna è così finita sulle strisce pedonali investendo due persone. Un uomo di 68 anni ha subito gravi lesioni e una donna di 61 anni ha riportato lesioni minori, ha reso noto oggi la polizia cantonale argoviese.

Il 28enne che ha provocato l'incidente, di nazionalità italiana, ha dovuto consegnare la patente di guida ed è stato denunciato al Ministero pubblico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SCIAFFUSA
56 min
Con la gru “irrompe” negli uffici della polizia
Un curioso incidente si è verificato a Sciaffusa. Non si registrano fortunatamente feriti
SPAGNA / SVIZZERA
1 ora
In vacanza col morto: «L'ho amato moltissimo»
Si chiariscono alcuni retroscena del singolare viaggio interrotto la scorsa settimana dalla polizia catalana.
SVIZZERA
1 ora
«Se l'UDC vuole essere coerente, dovrebbe lasciare il Consiglio federale»
La presidente del PLR Petra Gössi risponde all'attacco di Marco Chiesa
SVIZZERA
4 ore
Keller-Sutter a favore della Legge sul terrorismo
La consigliera federale si espressa stasera nel corso dell'assemblea straordinaria dei delegati PLR
SVIZZERA
6 ore
Oltre 59'000 firme contro il "matrimonio per tutti"
Si tratta del referendum contro il testo approvato lo scorso dicembre dalle Camere federali
SVIZZERA
6 ore
«Riaprite le terrazze dei ristoranti»
È quanto chiede l'Unione delle città svizzere in una lettera al Governo federale
BERNA
8 ore
Covid, altri 5'583 contagi in Svizzera
Sono invece 146 le ulteriori ospedalizzazioni registrate nelle ultime 72 ore.
URI
8 ore
Esplosioni dei contagi, Uri corre ai ripari
Il Cantone della Svizzera centrale ha introdotto nuove misure per fermare l'avanzata della pandemia.
SVIZZERA
9 ore
Legge Covid-19: «Un no metterebbe in pericolo gli aiuti»
Il Consiglio federale invita il popolo a bocciare il referendum in votazione il prossimo 13 giugno.
Attualità
12 ore
La Co2 mette d'accordo tutti (anche l'industria)
Le associazioni economiche lanciano una campagna a favore della nuova legge: «Un'occasione per la Svizzera»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile