Foto lettore 20 minutes
L'operazione di polizia a Villeneuve (VD).
VAUD / ZURIGO
01.01.21 - 12:370
Aggiornamento : 15:22

«C'è chi ha tentato la fuga dalle finestre»

Feste di Capodanno illegali interrotte dalla polizia: le testimonianze

Gli eventi si sono svolti a Villeneuve (VD) e a Volketswil (ZH). «Fino all'ultimo il luogo non era noto».

VILLENEUVE / VOLKETSWIL - Il coronavirus ha spento i consueti festeggiamenti di Capodanno, anche in Svizzera. Ma c'è chi non si è lasciato fermare dalle disposizioni anti-coronavirus in vigore nel nostro paese. Ecco dunque che la scorsa notte la polizia è intervenuta per interrompere due feste illegali a cui erano presenti diverse centinaia di persone. Una stava avendo luogo a Villeneuve, nel Canton Vaud. L'altra nella località zurighese di Volketswil.

Interventi di polizia che non sono passati inosservati. Basti pensare che a Villeneuve l'operazione ha richiesto oltre cento agenti. «Con un altoparlante la polizia informava i presenti che erano state infrante le disposizioni contro il coronavirus e minacciava sanzioni» racconta un lettore di 20 Minuten residente nelle vicinanze della stazione ferroviaria della località vodese. Erano le 4.30 del mattino, quando è stato svegliato da quanto stava succedendo all'esterno del suo domicilio: c'erano sette vetture della polizia e circa 50 agenti. «I festaioli gridavano e insultavano i poliziotti».

Evento organizzato via Telegram - È stata una nottata movimentata, come detto, anche nel Canton Zurigo, dove circa un centinaio di persone si erano radunate in uno stabile commerciale dismesso a Volketswil. «Dozzine di agenti hanno circondato l'edificio» ricorda una donna che era presente sul posto, come riferito da 20 Minuten. «Volevamo festeggiare con gli amici» spiega. E questo pur sapendo che si trattava di una manifestazione non autorizzata.

Infatti l'evento è stato organizzato via Telegram. E fino all'ultimo, il luogo non era noto. Soltanto attorno alle 22, ai partecipanti è stato comunicato di recarsi nelle vicinanze della filiale Lidl di Volketswil e di seguire i palloncini. «C'erano anche due uomini che davano indicazioni». Quando attorno alle 2 è poi giunta la polizia, «molti hanno tentato di fuggire dalle finestre».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
14 min
Per i guariti certificato Covid esteso a un anno
La Confederazione vuole così introdurre una nuova versione del Covid-pass: il «certificato Covid svizzero».
ZURIGO
41 min
Investito da un tram, morto un pedone
L'incidente si è verificato nel primo pomeriggio di oggi a Zurigo, nelle vicinanze della fermata Bad Allenmoos
FRIBURGO
1 ora
Bimbo di 8 anni investito da un mezzo agricolo
È successo ieri a La Roche. Coinvolto nell'incidente anche il padre del bambino
SVIZZERA
1 ora
Giovani con il coltello in tasca: «Si sentono potenti e virili»
Si verificano con sempre più frequenza fatti di sangue in cui i giovani brandiscono un coltello.
SVIZZERA
2 ore
Aumentano ancora le infezioni, oggi sono 1'442
Le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore a causa del coronavirus sono 34. Cinque i decessi.
SVIZZERA
4 ore
Alimentari online? Mancano informazioni su allergeni e ingredienti
L'allarme dei chimici cantonali: trecento controlli e nel 78% dei casi è stata riscontrata una carenza d'informazioni
SVIZZERA
5 ore
La multa per chi dissimula il proprio volto
Scatta la procedura per l'attuazione nel Codice penale della misura approvata in votazione lo scorso 7 marzo
SVIZZERA
5 ore
Legge Covid-19, c'è chi sospetta che il voto verrà truccato
Alcuni sostenitori del no raccomandano di controllare da vicino i conteggi effettuati nei Comuni.
SVIZZERA
17 ore
Berset vuole fare un "regalo" ai non vaccinati
Certificato di un anno per i guariti. E test sierologici parificati ai molecolari. La proposta è sul tavolo, ma...
SVIZZERA
18 ore
Caso Mozambico, Credit Suisse alla cassa
L'Istituto elvetico pagherà circa 475 milioni alle autorità americane e britanniche.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile