keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
SVIZZERA
26.12.20 - 18:520
Aggiornamento : 20:59

La conferma: sono 3 i casi di “variante britannica” in Svizzera

Parola dall'UFSP, come gli altri l'ultimo riscontrato si troverebbe in Svizzera interna

I casi identificati, e isolati già il 24 dicembre. Sarebbero tutti residenti nel Regno Unito

BERNA - Una terza persona nella Confederazione è risultata contagiata dalla nuova variante del coronavirus registrata in Gran Bretagna. 

Lo ha indicato oggi l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) all'agenzia Keystone-ATS, confermando una notizia apparsa oggi sul sito della SonntagsZeitung.

Il caso è emerso in Svizzera tedesca, aggiunge l'UFSP, senza tuttavia fornire maggiori informazioni sul cantone coinvolto. Tutti e tre i casi sono stati registrati nella Svizzera tedesca e secondo il media zurighese, anche la terza persona è residente in Gran Bretagna.

La variante britannica appare più infettiva, ma gli scienziati ritengono che non vi siano elementi tali da far pensare che sia più letale delle precedenti, né che possa resistere ai vaccini anti-Covid in via di autorizzazione nel mondo, come sottolinea fra gli altri l'agenzia del farmaco europea (Ema).

La mutazione in questione era già stata rilevata il 24 dicembre in due persone residenti nel Regno Unito che sono risultate positive al coronavirus in Svizzera. Un cantone aveva confermato già giovedì l'isolamento per uno dei positivi e la quarantena per le persone entrate in contatto con lui.

L'UFSP, su richiesta di Keystone-ATS, ha reso noto oggi che nel frattempo anche la seconda persona è stata contattata. Tutti i contatti stretti sono stati identificati e messi in quarantena. In questi casi specifici, anche i contatti delle persone poste in quarantena vengono consultati e - se necessario - messi a loro volta in quarantena, ha precisato l'UFSP.

Per quanto riguarda invece la terza persona, l'UFSP allo stato attuale «non ha ancora ricevuto alcun feedback sul fatto che siano stati forniti contatti e informazioni».

TOP NEWS Svizzera
FOTO
TURGOVIA
52 min
Stalla distrutta, ma i cavalli sono in salvo
Nell'incendio di questa notte ad Andwil nessuno è rimasto ferito e anche gli animali - una dozzina - sono stati salvati.
BERNA
1 ora
Covid, parte la campagna #iomifacciovaccinare
Il concetto che vuole passare con l'iniziativa dell'UFSP è che immunizzarsi aiutera a tornare alla normalità.
BERNA
1 ora
Un burger su sei è vegetale
Il commercio al dettaglio ha quasi raddoppiato la cifra d’affari relativa a preparati a base di soia e ad altri prodotti
BERNA
2 ore
La pandemia frena le condanne
La contrazione maggiore riguarda le violazioni alla legge sugli stranieri e la loro integrazione.
ARGOVIA
2 ore
Ristorante avvolto dalle fiamme
Nonostante l'intervento dei pompieri l'edificio è andato distrutto
GINEVRA
14 ore
La piattaforma per il test del Covid "spiffera" i dati personali: a rischio migliaia di assicurati
La falla è stata identificata a Ginevra, ma tocca potenzialmente tutti i residenti in Svizzera.
SVIZZERA
19 ore
L'estate porterà il vaccino agli adolescenti
Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni
BERNA
21 ore
Il Credit Suisse e quelle «violazioni ignorate»
Secondo la NZZ am Sonntag, la grande banca svizzera sarebbe quella che più tiene occupata la FINMA.
BASILEA CAMPAGNA
1 gior
Allievi delle medie nell'asilo, sospettati abusi sessuali
Un padre: «Mia figlia mi ha detto che è successo qualcosa e ha paura di parlarne».
ZURIGO
1 gior
«Nostra madre dovrà lasciare la Svizzera dopo 39 anni»
A una donna congolese non verrà rinnovato il permesso di soggiorno a causa di alcune fatture non pagate.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile