Immobili
Veicoli
Università Berna
BERNA
20.12.20 - 18:060
Aggiornamento : 20:09

Covid, la variante britannica «potrebbe essere già in Svizzera»

Ciò può risultare «molto problematico» vista la situazione già critica del nostro sistema sanitario.

Un rischio ulteriore rischiano di essere i viaggi tra un continente e l'altro per le feste natalizie.

BERNA - La Task force scientifica della Confederazione considera «molto problematica» la nuova variante del coronavirus. E se la mutazione non è stata ancora rilevata in Svizzera, bisogna ritenere «che la variante sia già qui in quantità modeste».

Lo scrive oggi l'organo consultivo del Consiglio federale, interrogato da Keystone-ATS. La Svizzera si trova già in una situazione a rischio con un sistema sanitario ai limiti delle sue capacità. Inoltre, vanno tenuti in considerazione anche fattori stagionali come l'aumento della mobilità durante le festività, gli sport invernali e la permanenza prolungata in luoghi chiusi.

Non ancora rilevata - Finora la variante non è stata ancora rilevata in occasione delle analisi della sequenza genetica del virus, aggiunge la Task force scientifica COVID-19. Ciò non significa tuttavia che la variante non sia ancora presente in Svizzera, dove vengono sequenziati da 100 a 300 campioni alla settimana, ovvero solo una piccolissima parte dei casi.

Contatti ulteriormente ridotti - Alla domanda sulle misure necessarie, la Task force risponde che se una variante del virus si diffonde rapidamente, i contatti devono essere ridotti ulteriormente e più in fretta per contenere il numero di casi, interrompere le catene di infezione e quindi rallentare la diffusione della malattia.

La Task force si sta occupando di questa "anomalia" da diversi giorni. È in contatto con l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e virologi britannici e sudafricani.

La nuova versione del virus presenta molte mutazioni relative alla proteina Spike, che aiuta il virus ad entrare nelle cellule. C'è una prova indiretta «che la nuova variante del virus si diffonde più rapidamente».

La variante del virus potrebbe già essere in Svizzera - Al di fuori del Regno Unito, la variante è stata rilevata in Danimarca e Australia. Secondo l'epidemiologa Emma Hodcroft dell'Università di Berna, «è possibile che sia già in Svizzera, ma non l'abbiamo ancora scoperta», spiega a 20 Minuten. 

Nel progetto "Nextstrain", Hodcroft sta effettuando delle ricerche sulle relazioni tra i virus Sars-CoV-2. «È difficile stimare la probabilità con cui la variante sia già in Svizzera», afferma Hodcroft. Tuttavia, fa riferimento agli stretti legami tra Svizzera e Gran Bretagna: «Molti britannici vivono in Svizzera e, al contrario, molti svizzeri nel Regno Unito». Inoltre, si deve presumere che, durante il Natale, molti viaggeranno tra un continente e l'altro. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Volpino. 1 anno fa su tio
Heureka, avemus vaccinum ed il solito bla, bla ... . Un’altra grande epidemia causata da germi multiresistenti è già pronta a sostituire il Covid-19. Dunque, avanti a disinfettarsi le mani ecc. .
matrix61 1 anno fa su tio
Bello nuovo covid e la Svizzera non chiude aeroporti con Inghilterra bravi non avete ancora imparato la lezione
dan007 1 anno fa su tio
Dovete bloccare i viaggi e le frontiere occorre fare un lockdown con metodo cinese ho coreano così stiamo solleticando il problema
MrBlack 1 anno fa su tio
Imparassero a starsene un po’ zitti anche quelli della task force e parlare quando serve.... Tanto per citarne una : “28 maggio 2020 - 08:11 (Keystone-ATS) Una seconda ondata di coronavirus diffusa in tutta la Svizzera? È il timore di molti, ma non ci sarà. Questo almeno è il parere di Marcel Tanner, membro della task force scientifica istituita dalla Confederazione sul Covid-19.“
gmogi 1 anno fa su tio
Tutti chiudono i voli così passeranno comodamente dalla Svizzera per andare nei loro paesi
Volpino. 1 anno fa su tio
Da Berna: L'UFSP osserva la situazione ... . Nel linguaggio diplomatico significa fare niente!
F/A-19 1 anno fa su tio
Ha preso una suite in un grande albergo di Lugano, lui è tutta la sua famiglia.
Alessandro 69 1 anno fa su tio
Ormai è il virus Spiderman non sanno più dove arrampicarsi per continuare a calpestare i diritti delle persone
Veveve 1 anno fa su tio
🏀🏐🎾🏀🏐🎾🏀🏐🏀🎾🏐🏀
Luca 68 1 anno fa su tio
allora lasciamo aperti gli impianti sciistici, così anche il virus si diverte ( ironico)
Cane93 1 anno fa su tio
Tranquilli, il virus attacca solo la domenica e la sera dopo le 19:00. Quando hanno visto che la gente non ci crede più e che si è stufata di questa situazione, cosa c’è di meglio che iniziare a dire che il virus sia mutato?! Basta con ste storie smetterla di cercare di spaventare la gente.
seo56 1 anno fa su tio
E allora??!!
adri57 1 anno fa su tio
Ma viste le "severe" misure messe in atto dal CF, di cosa dobbiamo avere paura?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Commercio sostenibile: l'industria della moda sotto la lente
Public Eye ha compiuto un'analisi dei più noti rivenditori di moda in Svizzera. Zalando, Wish e Amazon nel mirino.
SVIZZERA
1 ora
Peggioramento delle disuguaglianze di genere durante la pandemia
Uno studio ha analizzato le conseguenze delle misure restrittive sull'occupazione di uomini e donne.
ARGOVIA
2 ore
Cade da una parete rocciosa, 14enne perde la vita
Il giovane stava effettuando una passeggiata assieme a un amico. Inutili i tentativi di soccorso.
SVIZZERA
5 ore
Vaiolo delle scimmie: Berna pensa all'acquisto di un vaccino
«Per il momento, non c'è motivo di preoccuparsi» rassicura la vicedirettrice dell'UFSP Linda Nartey
ZURIGO
14 ore
Feriti a bottigliate a Winterthur
Tre persone sono state arrestati per due episodi distinti avvenuti nelle prime ore di domenica
SVIZZERA
16 ore
Gas, un accordo di solidarietà tra Svizzera e Germania
Simonetta Sommaruga e Guy Parmelin hanno incontrato il vicecancelliere Robert Habeck alla vigilia del WEF
ZURIGO
20 ore
Esplosione in casa, 18enne gravemente ferito
La deflagrazione sarebbe stata causata da una miscela pirotecnica autoprodotta.
SVIZZERA
20 ore
«È sempre più un'influenza stagionale»
C'è chi rivolge lo sguardo al prossimo autunno, esprimendo preoccupazione per l'emergenza di nuove varianti del Covid.
SVIZZERA
23 ore
Quando sei miliardi non bastano
La Confederazione potrebbe dover sborsare un ulteriore miliardo per l'acquisto dei jet da combattimento F-35.
GINEVRA
23 ore
La rissa fra "bande" degenera e partono alcuni spari
I fatti sono avvenuti in un bar del quartiere ginevrino di Plainpalais. Nessuno è rimasto ferito.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile