keystone
NEUCHÂTEL
16.12.20 - 18:150
Aggiornamento : 20:02

«La campagna di vaccinazione richiederà molto tempo»

Così Berset in occasione della sua visita a Neuchâtel.

Il suo obiettivo, ha dichiarato, è «che il tasso di riproduzione scenda al di sotto di 0,8. Ciò ridurrebbe notevolmente il numero di nuovi contagi».

NEUCHÂTEL - «La situazione sanitaria è migliore nella Svizzera romanda rispetto alla Svizzera tedesca, ma il numero di contaminazioni è rimasto a un livello elevato, che rimane pericoloso», così Alain Berset, oggi, in occasione di un incontro nel canton Neuchâtel per discutere sulla situazione pandemica.

Il problema principale di questa seconda ondata, ha sottolineato, resta l'alta pressione sugli operatori sanitari. Berset ha poi fatto notare come le misure prese abbiano lo scopo di evitare di trovarsi «di fronte a un muro» entro poche settimane e di dover «chiudere tutto». «Non dobbiamo adagiarci sugli allori», ha sottolineato.

Nel corso della giornata Alain Berset ha discusso della situazione attuale con il personale e i dirigenti delle unità di terapia intensiva a Neuchâtel. Ha poi incontrato le future infermiere in formazione e ha discusso con loro del futuro del sistema sanitario. Il suo obiettivo, ha dichiarato, è «che il tasso di riproduzione scenda al di sotto di 0,8. Ciò ridurrebbe notevolmente il numero di nuovi contagi».

Il consigliere federale si è quindi detto lieto di vedere che «si avvicina il momento della vaccinazione». «Swissmedic sta lavorando alle approvazioni - ha aggiunto -. Non ci sono compromessi per quanto riguarda la qualità e la sicurezza dei vaccini».

«La campagna di vaccinazione rappresenta un'enorme sfida logistica. Questa campagna guadagnerà slancio nel 2021. Tuttavia - ha concluso - è necessario continuare a rispettare le misure di sicurezza sanitaria nonostante l'arrivo dei vaccini. La campagna di vaccinazione richiederà molto tempo».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Gli 007 elvetici vogliono lavorare da casa
Telelavoro offlimits in seno all'intelligence elvetica, anche durante il lockdown. Ma ora i dipendenti lo chiedono
SVIZZERA
8 ore
«Con agosto si passa alla fase tre»
Secondo diversi epidemiologi, i tempi sono maturi per la normalizzazione. «Ma bisogna procedere passo per passo».
SVIZZERA
14 ore
Il Grütli delle donne
Viola Amherd ha rilanciato l'impegno per la parità fra i sessi, nel discorso per il Primo d'Agosto
ZURIGO
14 ore
Meno mascherine in ufficio, e salgono i contagi a Zurigo
Aumentano anche le persone che contraggono il virus sui mezzi pubblici.
SVIZZERA / THAILANDIA
16 ore
Primo agosto: Cassis celebra la diversità della Svizzera da Bangkok
Il ministro degli esteri celebra la festa nazionale durante il suo viaggio ufficiale in Thailandia
SVIZZERA
16 ore
«Procedere insieme nella diversità»
Il discorso del Primo agosto tenuto dalla consigliera federale Karin Keller-Sutter
SONDAGGIO
SVIZZERA
17 ore
Uccidere i lupi? Meglio organizzare dei “safari”
È quanto propone il presidente di Graubünden Ferien per promuovere il turismo in Svizzera
SVIZZERA
19 ore
D'estate si batte la fiacca
Uno studio dimostra che la produttività in Svizzera cala del 20 per cento nei mesi caldi
SVIZZERA
20 ore
Happy birthday Svizzera!
Auguri da Biden, da Facebook, da Google, nel 730esimo compleanno della Confederazione
SVIZZERA
1 gior
Chi pagherà i test covid quando termineranno le vaccinazioni?
«Il contribuente? Non ne sono sicuro» ha dichiarato Guy Parmelin
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile