Immobili
Veicoli
Archivio Keystone
Cronaca
16.12.20 - 12:210

Schwarzenbach deve pagare per l'importazione delle opere

Si parla di 13,5 milioni di franchi che il collezionista è tenuto a versare alla Direzione delle dogane

LOSANNA - Urs Schwarzenbach dovrà versare alla Direzione delle dogane 11 milioni di franchi di IVA e altri 2,5 milioni di franchi d'interessi per opere d'arte dichiarate in modo irregolare. Il collezionista e albergatore zurighese è stato infatti sconfessato dal Tribunale federale.

Dopo oltre cinque anni, la decisione di recupero dell'IVA emessa dalla Direzione delle dogane di Sciaffusa è diventata quindi definitiva. La dogana aveva scoperto che il miliardario importava in modo improprio opere d'arte esenti da tasse utilizzando la cosiddetta procedura di rinvio attraverso una galleria di Zugo.

Questo schema gli ha permesso di ritardare o addirittura di evitare il pagamento dei dazi all'importazione. La galleria aveva un permesso di deposito, ma in realtà non è mai entrata in possesso delle opere.

Il TF conferma che i contratti con la galleria erano falsi e rimanda a una precedente sentenza in proposito. Cita poi una serie d'indizi che hanno portato l'istanza precedente a concludere che i contratti erano fittizi. Ad esempio, i prezzi di vendita concordati tra la galleria e l'azienda che agisce per conto di Urs Schwarzenbach sono stati fissati così bassi da non coprire nemmeno il prezzo di acquisto.

Urs Schwarzenbach è coinvolto in diversi procedimenti perché accusato d'importare opere d'arte senza dichiararle alla dogana e di commerciarle all'insaputa delle autorità.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
1 ora
Aliante contro le rocce, il pilota ha perso la vita
La polizia ha confermato il decesso di un 57enne vodese: era l'unica persona a bordo
BERNA
2 ore
Il disperso “illustre” genera un'ondata di recensioni negative
Diversi utenti con nomi indonesiani hanno preso di mira il fiume Aar dopo la scomparsa di un concittadino
VAUD
11 ore
Cade dalla finestra del suo alloggio sociale
Lo sventurato è stato trovato in gravi condizioni dopo un volo di una decina di metri
FOTO
VALLESE
12 ore
In diecimila per i mondiali del monopattino elettrico
La seconda manche dell'evento ha avuto luogo in questi giorni in Vallese
SVIZZERA
13 ore
La Svizzera ha ora troppi vaccini anti-Covid?
Contro il Covid ormai si vaccinano in pochi, ma Berna ha a disposizione 34 milioni di dosi
VALLESE
15 ore
Un aliante si schianta in Vallese
È successo oggi nella regione di Sanetsch. Non è noto se vi siano vittime o feriti
SVIZZERA
17 ore
Primati di calore e ora la minaccia di «effetti fatali»
Da marzo a maggio le temperature sono state di circa 2,5 gradi superiori alla norma
BERNA
21 ore
Vacanze estive, pochissimi resteranno in Svizzera
Un terzo di coloro che resteranno in patria, intendono trascorrere le ferie in Ticino.
GINEVRA
22 ore
Contro l'omofobia c'è chi si radicalizza
Irruzione di un collettivo durante la presentazione di un libro a Ginevra. Le associazioni Lgbtiq prendono posizione
SAN GALLO
1 gior
«Farò una strage a scuola», ma scherzava
La bravata di un dodicenne per diventare virale su TikTok ha messo in allerta la polizia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile