polizia turgovia
La vittima 62enne
TURGOVIA
17.12.20 - 00:020
Aggiornamento : 15:50

Delitto di Bottighofen, nel bosco solo la testa della donna

Questa sarebbe stata separata dal resto del corpo e nascosta.

In manette la padrona di casa della vittima. Potrebbe aver agito per degli affitti non pagati.

BOTTIGHOFEN - Gli investigatori stanno lavorando a pieno ritmo per risolvere l'omicidio di M.G. (62 anni), di Bottighofen (TG). La donna era scomparsa alla fine di ottobre. Il 5 dicembre scorso, qualcuno ha trovato i suoi resti in un bosco vicino a Egnach (TG). Subito è stato chiaro come la donna fosse rimasta vittima di un crimine violento.

Problemi legati all'affitto - Dopo aver identificato il corpo, la polizia ha ripercorso le tracce del delitto arrivando alla padrona di casa della 62enne: l'ucraina A.F. (54 anni). Per quest'ultima, venerdì scorso, sono scattate le manette. Dalle indagini - riferisce il Blick - sono emersi problemi tra le due donne legati all'affitto di casa.

Prostituta con problemi di alcolismo - Sembra che l'ucraina, che lavorava nel quartiere a luci rosse, avesse problemi di aggressività e di alcolismo. «Se beveva alcolici rischiava letteralmente di esplodere», racconta infatti un caro amico che, attualmente si sta occupando di nutrire i gatti della donna.

Gli investigatori, intanto, presumono che la scena del crimine sia stata proprio l'abitazione di Bottighofen. Il seminterrato, da venerdì, è chiuso con i sigilli, mentre gli appartamenti possono essere ancora abitati.

Testa mozzata - In tutta questa vicenda sorge una domanda la cui risposta ha del macabro. Come può una donna gracile come la 54enne essere riuscita a trasportare da sola, dalla cantina al bosco, il peso di una donna corpulenta come era la vittima? La risposta è che il corpo non sembra essere stato trasportato per intero. Nel bosco, infatti, è stata trovata solo la testa della 62enne.

«Era vicina a una cavità che si era riempita di foglie», riferisce il 26enne autore del ritrovamento. Questi crede che la testa possa essere rimasta nascosta fino all'arrivo di alcuni animali. Il processo di decomposizione, intanto, aveva lasciato poco su quei poveri resti. «Si vedevano solo cranio e capelli».

La restante parte del corpo, invece, non è stata rinvenuta. Il ministero pubblico non ha voluto commentare al riguardo. 

Avrebbe agito da sola - Le due auto delle 54enne attualmente sono sotto sequestro e nelle mani della scientifica. L'ufficio del Ministero pubblico turgoviese presume che la persona arrestata abbia commesso l'omicidio da sola.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / FRANCIA
7 ore
Ritrovata in Svizzera la piccola Mia, arrestata la madre
È stata la donna a ordinarne il rapimento.
BERNA
7 ore
Coppia trovata morta, presentano lesioni da arma da fuoco
Stando ai primi elementi dell'inchiesta può essere escluso qualunque intervento esterno.
VALLESE
8 ore
Scontro a Lens, morto un centauro portoghese
Il motociclista è stato sbalzato per 12 metri lungo una scarpata.
VAUD
8 ore
Rapita e ritrovata in una casa occupata
La bambina era stata "prelevata" da tre uomini in Francia, e portata dalla madre
SVIZZERA
8 ore
Entro luglio grandi eventi all'aperto con 1'000 partecipanti?
Per arrivare a 5'000 entro settembre, la proposta in una bozza dell'Ufsp che dovrà ancora essere valutata
APPENZELLO ESTERNO
8 ore
Auto nel dirupo: muore una 18enne
L'incidente questa notte tra Trogen e Wald, in coincidenza di una curva pericolosa
BERNA
9 ore
«Con le riaperture ci sarà un rischio elevato»
Critico il capo della task force, Martin Ackermann, sugli allentamenti di domani
ZURIGO
10 ore
Nel canton Zurigo: «Tutti vaccinati entro agosto»
Lo sostiene la consigliera Natalie Rickli che frena i piani di Berset per luglio: «Ancora troppe incertezze»
SVIZZERA
11 ore
Accordo quadro, Parmelin: «Non andrò a Bruxelles a fare il Boris Johnson»
Il presidente della Confederazione intervistato dai domenicali: «Non vogliamo uscirne, vogliamo svilupparlo»
SVIZZERA
13 ore
Passaporto vaccinale: uno svizzero su due è favorevole
Il 48 per cento non è contrario a un trattamento preferenziale per chi ha un attestato di immunità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile