POLIZIA CANTONALE BASILEA CAMPAGNA
Il veicolo dato alle fiamme dai rapinatori.
BASILEA CAMPAGNA
28.11.20 - 15:380

Rapina in un ufficio postale, si cerca una coppia di rapinatori

L'auto usata per la fuga, rubata poco prima, è stata data alle fiamme

La polizia è alla ricerca di testimoni: è prevista una ricompensa di 5000 franchi in caso d'indicazioni che porteranno alla cattura.

OBERDORF - L'ufficio postale di Oberdorf (BL) è stato assaltato questa mattina da due ignoti rapinatori.

La polizia cantonale di Basilea Campagna spiega che i malviventi sono entrati in azione alle 7.25. Dopo aver legato i due impiegati, sono fuggiti con un bottino di diverse migliaia di franchi in direzione di Liedertswil. Una persona (presumibilmente uno degli impiegati, la polizia non ha fornito ulteriori indicazioni) è rimasta leggermente ferita.

L'auto usata per scappare, una Subaru Impreza rubata da un garage di Niederdorf, è stata abbandonata e data alle fiamme lungo una strada sterrata. Il rogo è stato spento dai pompieri.

La polizia è alla ricerca di testimoni che abbiano informazioni utili riguardanti il furto dell'auto, la rapina o la successiva fuga. Le indagini sono state avviate in collaborazione con il ministero pubblico di Basilea Campagna. È prevista una ricompensa di 5000 franchi in caso d'indicazioni che porteranno alla cattura.

Entrambi i rapinatori indossavano una tuta azzurra con cappuccio e una mascherina nera. Il primo era alto circa 185 centimetri, di corporatura massiccia, indossava guanti neri e impugnava una pistola. Il secondo era più basso di qualche centimetro. Con sé avevano una borsa color verde oliva.

POLIZIA CANTONALE BASILEA CAMPAGNA
Guarda le 2 immagini
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
43 min
Ecco perché calano i contagi
La situazione epidemiologica odierna è figlia di diverse motivazioni. Dall'estensione del certificato alle vaccinazioni.
ZURIGO
2 ore
Monta la protesta dei guariti senza Certificato
Secondo alcuni studi, la risposta anticorpale è più duratura tra chi ha avuto il virus rispetto a chi è vaccinato.
SVIZZERA
3 ore
Coronavirus, in Svizzera 1'632 positivi e 5 vittime
Decisamente minore la pressione sugli ospedali, con i pazienti Covid in calo.
SVIZZERA
4 ore
«Volare costa troppo poco, ma le tasse non sono la soluzione»
Doppio “no” del Nazionale a un'imposta sui biglietti aerei e sul cherosene
SVIZZERA
4 ore
Più sicurezza nello sport
In Svizzera si contano ogni anno circa 420'000 infortuni. L'upi chiede un adeguamento delle disposizioni legali
SVIZZERA
5 ore
In Svizzera la pandemia sta rallentando
Contagi e ricoveri sono in calo, secondo il rapporto settimanale dell'UFSP. L'incidenza più bassa in Ticino
SVIZZERA
5 ore
Pazienti più giovani e sani in cure intense: cambiano le regole del triage
L'Accademia svizzera delle scienze mediche ha adeguato le sue linee guida.
ZURIGO
6 ore
Un bar nel mirino dei no-vax
Il Café Elena di Zurigo sta attirando critiche per aver cacciato dal suo locale il coronascettico Nicolas Rimoldi.
SVIZZERA
8 ore
«La pandemia sarà conclusa tra un anno»
Secondo Stéphane Bancel entro la metà del 2022 ci saranno «abbastanza dosi per vaccinare tutto il pianeta».
SVIZZERA
8 ore
Per nuovi allentamenti, «si smetta di trascurare i guariti»
Secondo Felix Schneuwly, esperto di salute di Comparis, «chi è stato infettato è una parte importante della soluzione».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile