Keystone (archivio)
VAUD
25.11.20 - 11:060

Il monossido di carbonio uccide due persone

Tragico incidente sul lavoro a Goillon: le vittime sono due dipendenti del Servizio della sicurezza civile e militare.

Il primo è stato rinvenuto cadavere nel locale riscaldamento dell'edificio, mentre il secondo è spirato poco dopo il ricovero all'Ospedale universitario di Ginevra.

LOSANNA - Due persone morte a causa del monossido di carbonio. È il tragico bilancio di un incidente sul lavoro avvenuto nella giornata di martedì nel locale riscaldamento dell'edificio che ospita il Servizio della sicurezza civile e militare di Goillon.  La prima vittima, un dipendente 60enne, è stata ritrovata esanime accanto all'impianto. La seconda, rinvenuta in condizioni disperate, è spirata all'Ospedale universitario di Ginevra (HUG) in serata. 

La vicenda - Tre uomini del Servizio della sicurezza civile e militare erano scesi nel silo a pellet a causa di un problema tecnico all'impianto di riscaldamento. Qui sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio Le due vittime sono state trovate a terra prive di coscienza, mentre l'unico sopravvissuto è riuscito a uscire dal silo con le sue stesse forze.

Nonostante il rapido intervento dei servizi di soccorso e i tentativi di rianimazione, uno dei due uomini a terra è stato dichiarato morto sul posto. Il secondo è stato trasportato dalla Rega all'HUG, dove in serata è spirato.

Il Ministero pubblico centrale ha aperto un'inchiesta penale per determinare le cause e le circostanze esatte dell'incidente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
53 min
Inflazione in aumento, anche in Svizzera
A novembre nel nostro paese è salita all'1,5%
SVIZZERA
1 ora
Omicron in Svizzera, ecco il terzo caso
La persona contagiata si trova in isolamento. I primi due casi erano stati confermati ieri sera
SVIZZERA
2 ore
Affitti, il tasso di riferimento resta all'1,25%
È il livello più basso di sempre, in vigore dal marzo del 2020
Friborgo
11 ore
Abusava della figlia sin dalla sua nascita, condannato a 15 anni
Le violenze sono andate avanti per sette anni. L'uomo aveva dichiarato al suo arresto che grazie a lui «sa masturbarsi»
SVIZZERA
13 ore
Il termine “Afghanistan” blocca il versamento Twint
Un termine “sbagliato” impedisce la transazione attraverso l'app elvetica per i pagamenti. Ecco il motivo
SVIZZERA
15 ore
Omicron è ufficialmente sbarcata in Svizzera
Le due persone contagiate, che sono legate tra loro, si trovano in isolamento.
SVIZZERA
15 ore
Gli scettici vogliono creare una «società parallela»
Sfiducia nei media, rabbia verso le autorità. E ora la delusione alle urne. Gli ideologi no Vax progettano la secessione
SVIZZERA
15 ore
«Misure che equivalgono a un divieto di vita notturna»
Le decisioni del Governo sono state giudicate adeguate alla gran parte dei partiti, non da alcune associazioni.
GIURA
16 ore
Il Canton Giura chiede l'aiuto dell'esercito
Obiettivo: aumentare le capacità in vista della somministrazione del booster. C'è infatti carenza di personale formato.
SVIZZERA
17 ore
Misure già rafforzate in diversi cantoni
Basilea (Città e Campagna), Soletta, Zugo e Svitto hanno reso obbligatorie le mascherine nei luoghi pubblici.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile