Keystone
FRANCIA
17.11.20 - 20:020

6 arresti in Francia per l'assalto al portavalori di Mont-sur-Lausanne

Il colpo, degno di un film, era fruttato 25 milioni di franchi. Le persone fermate, in diverse nazioni, in totale sono 8

LIONE - Sei uomini sono stati arrestati oggi nella regione di Lione, in Francia, perché sospettati di aver partecipato a un assalto a un furgone portavalori avvenuto a Mont-sur-Lausanne, nel canton Vaud, nella notte tra il 19 e 20 giugno 2019. L'attacco aveva fruttato ai malviventi un bottino stimato in 25 milioni di franchi.

Lo indica questa sera l'agenzia di stampa francese Afp, a cui una fonte vicina agli inquirenti ha confermato informazioni pubblicate dal quotidiano Le Parisien. Un settimo sospetto, già in carcere, è stato messo a disposizione delle autorità investigative e un'ottava persona è stata arrestata in Svizzera.

Un primo sospetto era già stato posto in passato in stato d'arresto in Spagna, scrive il quotidiano francese. Anche questa informazione è stata confermata ad Afp dalla fonte.

Secondo uno schema seguito anche in altre vicende analoghe, ripetutesi più volte negli ultimi mesi nel canton Vaud, criminali incappucciati e pesantemente armati avevano bloccato il furgone con auto rubate, prima di forzarlo e fuggire con il suo contenuto. I malviventi anche in quell'occasione diedero fuoco a tutti i veicoli.

Stando ad Afp, nelle perquisizioni effettuate simultaneamente agli arresti, la polizia ha sequestrato 100'000 euro (poco meno di 107'000 franchi al cambio attuale) e 30'000 franchi in contanti.

Nelle case dei sospetti, già noti alle autorità giudiziarie, sono stati trovati anche un conta banconote, due armi e giubbotti antiproiettile. Sono pure state sequestrate diverse auto di lusso.

L'ambiente criminale di Lione è noto per la sua pratica ricorrente di rapinare furgoni per il trasporto di valuta e metalli preziosi in Svizzera.

Diversi fattori rendono la Svizzera uno dei luoghi favoriti per questo tipo di criminalità, ha recentemente riferito ad Afp la polizia francese: l'assenza di un tetto massimo per la quantità di denaro trasportata, standard di sicurezza più bassi e minori livelli di blindatura a causa della legislazione antirumore che vieta la circolazione a veicoli di peso superiore alle 3,5 tonnellate durante la notte.

Lo scorso dicembre, il Consiglio federale, rispondendo a una domanda del consigliere nazionale Olivier Feller (PLR/VD), aveva confermato tale divieto di circolazione notturna.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Il Badrutt's Palace chiude (non si sa per quanto)
Il famoso hotel accusa il calo di visitatori e un focolaio di Covid. A casa 440 dipendenti
ARGOVIA
3 ore
Macabra scoperta sulle rive della Limmat
A Würenlos è stato rinvenuto un cadavere, al momento senza identità.
ITALIA / SVIZZERA
3 ore
Un ex manager di UBS per Unicredit?
Il nome di Andrea Orcel ha fatto salire le quotazioni del titolo alla borsa di Milano
SVIZZERA
4 ore
Col telelavoro, la mobilità è crollata
La costante diminuzione degli spostamenti è stata registrata a partire dallo scorso ottobre
GINEVRA 
6 ore
Oms: finita la quarantena gli esperti inizieranno i lavori a Wuhan
«Tra poco cambieremo scenario... se tutto va bene», ha scritto su Twitter una scienziata della squadra.
SVIZZERA
6 ore
Picnic su treni e bus, si valutano regole (e multe)
L'UFSP è in contatto con FFS e AutoPostale per trovare soluzioni a una questione che suscita malumori.
SVIZZERA
6 ore
«È inevitabile: il virus mutato sarà presto quello principale»
Così Martin Ackermann, che ha parlato nell'ambito del consueto punto informativo sulla pandemia
SVIZZERA
7 ore
Meno di 2'000 contagi in 24 ore: sono 1'884
Era da inizio ottobre (weekend e festivi esclusi) che non si registravano così pochi casi in un giorno.
CANTONE / SVIZZERA
8 ore
In Svizzera quasi 200'000 persone vaccinate
Nel nostro cantone le dosi sono state sinora somministrate a 11'815 persone
SVIZZERA
10 ore
Il turismo contro il divieto: «Sarebbe dannoso»
L'industria svizzera del turismo è preoccupata di un'eventuale approvazione dell'iniziativa il prossimo 7 marzo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile