Un corpo senza vita a Lengnau, spari in strada a Bienne
keystone-sda.ch (ADRIAN REUSSER)
BERNA
12.11.20 - 22:460
Aggiornamento : 13.11.20 - 18:18

Un corpo senza vita a Lengnau, spari in strada a Bienne

Gli agenti si sono ritrovati davanti un uomo armato di coltello e hanno dovuto ricorrere all'uso dell'arma di servizio

«L'uomo è sospettato di essere implicato nei fatti di Lengnau»

BIENNE - Il cadavere di un uomo è stato ritrovato ieri mattina in un appartamento a Lengnau, nella regione del Seeland bernese. E questa sera un uomo è finito in manette a Bienne dopo una vasta operazione di polizia, che si è protratta per diverse ore.

Erano le 17.45 quando, nei pressi della piazza Centrale, si sono uditi dei colpi di arma da fuoco. «Stavo tornando a casa quando ne ho uditi distintamente tre - ha raccontato una persona a 20 minutes -. La gente ha iniziato a correre e lo stesso ho fatto io. Scorreva tutto così in fretta, ho avuto paura».

Sul posto c'è stato un dispiegamento di numerosi agenti. Che sommati ai colpi di arma da fuoco hanno fatto temere per un attentato terroristico, ipotizzato anche in alcuni tweet. Ma la polizia cantonale bernese ha subito smentito: «L'azione è legata all'inchiesta sull'atto violento di Lengnau. Secondo quanto sappiamo finora, non ci sono legami con il terrorismo».

Alle 22.30, infine, è stato emesso un comunicato. «Il cadavere trovato ieri a Lengnau è di un 38enne svizzero residente nella regione, ma non nell'appartamento in cui è stato rinvenuto morto», scrive il ministero pubblico. Le "circostanze poco chiare" hanno portato la polizia ad avviare una complessa indagine, inizialmente condotta in diverse direzioni: indagini ambientali, interrogatori, raccolta di tracce. 

Fino all'operazione di questa sera a Bienne, al Quai du Bas. Gli agenti dovevano prendere in custodia un uomo che, dal canto suo, ha risposto armato di coltello. «Si è quindi reso necessario utilizzare l'arma di servizio», continua il comunicato. Secondo le prime informazioni, il sospettato è stato colpito agli arti inferiori ed è stato soccorso e portato in ospedale, dove si trova in arresto per essere sospettato di essere implicato nella morte di Lengnau.

keystone-sda.ch (ADRIAN REUSSER)
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
CANTONE/SVIZZERA
4 ore
«Si faccia di più per il clima»
Le manifestazioni si sono svolte in tutta la Svizzera. Gli attivisti hanno fatto sentire la loro voce anche a Bellinzona
NEUCHÂTEL
8 ore
Pugnalò due volte la ex, condannato a quattro anni e mezzo di prigione
L'imputato è stato ritenuto colpevole di tentato omicidio. Il giudice: «Il rischio di conseguenze mortali era elevato».
SVIZZERA
12 ore
«Genero biglietti per il treno gratis, come e quando voglio»
Sfruttando una falla nel sistema informatico delle FFS, un 16enne è riuscito a ottenere diversi biglietti senza pagarli.
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
13 ore
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
14 ore
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
NEUCHÂTEL
18 ore
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
CANTONE/ SVIZZERA
18 ore
Più sicurezza nelle gallerie (non soltanto nel San Gottardo)
A seguito dell'incidente del 24 ottobre 2001, è scattato un programma da 1,6 miliardi per rendere più sicuri i tunnel
SVIZZERA
21 ore
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
FOTO
SOLETTA
1 gior
«Il ciclista non ha avuto nessuna possibilità di evitare l'impatto»
Il giovane che a bordo di una McLaren aveva gravemente ferito un 38enne è stato condannato a 44 mesi di prigione.
FOTO
GIURA
1 gior
In dogana con armi, munizioni e pure una moto d'epoca (non dichiarata)
Un francese di 59 anni è stato fermato (e multato) domenica 17 ottobre presso il valico di Bure.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile