Facebook Maratona Losanna
VAUD
23.10.20 - 00:000

«Una maratona in pieno Covid? Ma è uno scherzo?»

Mentre si prendono misure drastiche per frenare la diffusione del virus, la gara di Losanna non viene cancellata.

LOSANNA - «È uno scandalo!». «Incoscienza ...». E poi ancora, «un'aberrazione! Cerchiamo di essere coerenti!». Sono solo alcuni dei messaggi comparsi su Facebook oggi. A essere indignati sono perlopiù utenti vodesi, di fronte alla non cancellazione della maratona di Losanna, in programma domenica.

Dopo aver annullato le corse da 21,1 km e da 10 km per mantenere solo la classica da 42,195 km, la manifestazione si prepara ad accogliere 1.000 corridori, invece degli oltre 15.000 degli ultimi anni.

«È uno pesce d'aprile?», si domanda un altro internauta esprimendo il suo sdegno sui social. «Chi stiamo prendendo in giro? Non è così che freneremo l'epidemia!», gli fa eco un secondo. Teoricamente, la dimostrazione rispetta le misure dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Il pubblico sarà invitato a non radunarsi lungo il percorso per incoraggiare gli atleti. E questi ultimi dovranno obbligatoriamente portare la mascherina all'inizio e alla fine della gara, e partiranno ciascuno con cinque secondi di distanza. «In caso di dubbi sulla propria salute, non partecipate», consigliano gli organizzatori sul sito web della maratona.

Tuttavia, domenica sarà impossibile garantire il rispetto delle distanze tra i corridori su tutto il percorso. Inoltre, sudando, lasceranno inevitabilmente fuoriuscire delle goccioline durante la corsa, che potrebbero essere fonte di contaminazione. «Non stupirti di finire in lockdown se permetti manifestazioni del genere», è la reazione di un altro losannese, che già immagina lo scenario peggiore.

La Svizzera sta innegabilmente affrontando la seconda ondata di coronavirus, tanto che con l'aumento di nuovi casi, alcuni ospedali francofoni stanno ora posticipando gli interventi meno urgenti per non rischiare un sovraccarico di pazienti.

Ma gli organizzatori della maratona sono realistici. «Naturalmente, lo svolgimento dell'evento è subordinato all'attuale evoluzione della situazione in Svizzera e alle decisioni federali e cantonali», scrivono sul loro sito. Il Consiglio di Stato vodese dovrà decidere venerdì pomeriggio i prossimi provvedimenti da adottare e potrà quindi revocare tale autorizzazione qualora le norme sanitarie lo richiedano.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 min
La Comco scopre un accordo nel settore IT
A esserne toccata è stata anche la Banca nazionale. Previste sanzioni per 55mila franchi.
LUCERNA
10 ore
«Non posso lasciare morire mio figlio»
Danyar ha una rara malattia ereditaria. I medici gli hanno dato tre anni di vita. Ma c'è una possibilità di salvezza.
SVIZZERA
11 ore
La "puntura svizzera" ci guarirà dal Covid?
Il trattamento made in Switzerland finanziato da Novartis: al via la fase di test clinici
VALLESE
14 ore
Incidente aereo: «È stato impressionante»
Tragedia sfiorata oggi pomeriggio in Vallese. E le foto sono a dir poco suggestive
SVIZZERA
16 ore
Il virus rende difficili le vacanze invernali
Il settore turistico elvetico è confrontata con un calo delle prenotazioni: -19% a Natale e -18% a febbraio
SVIZZERA / MONDO
16 ore
Ne uccide di più la sigaretta che il virus
Lo rivela la Lega Polmonare Ticinese nel mese della prevenzione e della promozione della salute polmonare.
ZURIGO
17 ore
Incriminato per un delitto di 23 anni fa
Già in prigione per una brutale rapina, l'uomo dovrà rispondere dell'uccisione di una 87enne a Küsnacht.
FRIBURGO
17 ore
«I residenti sono sempre più depressi e si lasciano morire»
Il grido d'allarme è stato lanciato dalle EMS del canton Friburgo.
ZURIGO
17 ore
A incendiare la chiesa è stato un 15enne
Il minore è stato arrestato. Danni per decine di migliaia di franchi
SVIZZERA
18 ore
Berset ricattato, inchiesta sull'Mpc
L'autorità di vigilanza vuole capire se la Procura federale ha agito correttamente
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile