tipress (archivio)
NEUCHÂTEL
20.10.20 - 16:070

I giovani stranieri delinquono quanto gli svizzeri

È quanto indica la documentazione pubblicata oggi dall'Ufficio federale di statistica.

Le condanne di adulti residenti, ma senza passaporto svizzero, sono invece più frequenti di quelle di cittadini elvetici.

NEUCHÂTEL - La frequenza delle condanne inflitte a giovani stranieri residenti e a svizzeri è stata analoga lo scorso anno, indica la documentazione pubblicata oggi dall'Ufficio federale di statistica.

Il 38% della popolazione minorenne residente era straniera. Di tutte le violazioni al Codice penale (CP) sanzionate, il 40% riguardava questa categoria di persone. Per violazioni al codice della strada e alla legge federale sugli stupefacenti i dati sono rispettivamente del 29,3% e del 25,2%.

Le condanne di adulti (ossia di età superiore ai 18 anni) residenti, ma senza passaporto svizzero, sono invece più frequenti di quelle di cittadini elvetici. Il 57,8% delle sentenze di colpevolezza riguardo al CP concernevano stranieri. Le cifre relative alle infrazioni legate alla droga e alla condotta alla guida sono state rispettivamente del 57,9% e del 52%.

Tra le numerose informazioni fornite oggi sulla criminalità, l'UST presenta anche i dati sugli autori di reati in funzione della nazionalità/regione di provenienza. Si affretta però a precisare che una correlazione tra passaporto e delittuosità è da considerare con la massima cautela. Più rilevanti, spiega l'Ufficio con sede a Neuchâtel, sono fattori come le condizioni economiche e il grado di formazione, che tuttavia non sono statisticamente rilevati.

Limitatamente alle condanne per violazione del CP, i più criminosi, con un tasso del 30 per mille (ossia 30 condanne ogni mille persone residenti) risultano essere le persone provenienti da quelle che l'UST designa come Africa meridionale occidentale. I più esemplari in assoluto (perlomeno per le nazionalità per cui vi sono dati sufficienti) sono gli indiani, con un 0,9 per mille.

Gli svizzeri sono tre volte più criminosi delle persone del subcontinente residenti nella Confederazione, con un 2,6 per mille. Tra le comunità straniere più popolose in Svizzera peggio fanno i cittadini dei Paesi dell'ex Jugoslavia (7,6 per mille), i portoghesi (6,1), gli spagnoli (4,8), gli italiani (4,0) e i francesi (3,5); un po' meglio fanno invece i tedeschi (2,4).
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Jacopo Rinaldo 1 mese fa su fb
Articolo fuorviante. Quanti sono in percentuale questi giovani stranieri rispetto ai giovani svizzeri? Sicuramente meno, quindi i giovani stranieri delinquono di piu
Loly Simona 1 mese fa su fb
Eh suonano le campane
Danilo Becca 1 mese fa su fb
Quanta inutilità e spreco di risorse in così poco spazio.
Luciano Zicolillo 1 mese fa su fb
Già abbiamo i nostri, non cedo perché importarne altri
Tato50 1 mese fa su tio
Di quale percentuale di stranieri rispetto agli svizzeri stiamo parlando? Certo che se abbiamo 50 stranieri e 25 delinquono abbiamo una percentuale; ma se abbiamo 1000 svizzeri e 50 delinquono qualcosina cambia .
Marco Arci 1 mese fa su fb
Come sempre titoloni da TIO e poi.... inchieste del cavolo , sono mesi che x questo motivo non lo leggo piu' e taaac fb mi fa vedere questo articolo. Cmq la soluzione esiste ., blocco
Andrea Piol 1 mese fa su fb
Marco Arci pensavo di leggere il tuo nome tra i delinquenti 😂
Marco Arci 1 mese fa su fb
Andrea Piol
seo56 1 mese fa su tio
Ahahah!!! 10 a 1...
Anide Pinco 1 mese fa su fb
Finché per i giovani finire in prigione sarà un vanto da esibire davanti agli amici allora sarà sempre peggio. Al posto di vergognarsi molti si vantano e si sentono potenti se finisco nella cella della prigione.
Annina Anninetta 1 mese fa su fb
Uh uh quale affronto!
Katya Girasole 1 mese fa su fb
Rido per non piangere..... e qui mi fermo che è meglio.
Enrico Manetti 1 mese fa su fb
Buon amarone a TUTTI 🍾🍾🍾👍💕
Ivan Gogov 1 mese fa su fb
Mario Stojkov
Roberto Bobo 1 mese fa su fb
Ahhh beh, sì beh, ho visto un re ......
Mike Gjeli 1 mese fa su fb
Belin c'è da vantarsi. Dovrebbero non delinquere affatto.
Piero Laiso 1 mese fa su fb
quindi adesso che abbiamo questa notizia eccezionale possiamo andare avanti a vivere serenamente, si fa per dire. Tio.ch sveegliaaa
Clara Latundra Rossetti 1 mese fa su fb
E quindi? C'è una gara amici di tio? Dovete per forza scrivere x farci credere che non abbiamo un problema con la violenza importata...? Ma ripigliatevi
Nicola Filipello 1 mese fa su fb
Massimo D'Onofrio 1 mese fa su fb
Cerrrrto
Maurizio Roggero 1 mese fa su fb
Il problema è la giustizia Svizzera che non punisce severamente quanto quella straniera! 😤
Luigi Gianini 1 mese fa su fb
Maurizio Roggero Vero !
Evelina Lucchini 1 mese fa su fb
Bruno Cattani 1 mese fa su fb
E cosa c’entra, stranieri o Svizzeri che delinquono sono poveretti
Flavio Ferrini 1 mese fa su fb
Miguel MVmusic 1 mese fa su fb
Come finirà questa storia! #chièpeggiodichi ? Pronti e via 🤣😂🤣 buonticino a tutti
Domenico Giglio 1 mese fa su fb
Leggendo il testo, credo che poco c'azzecchi con il titolo.
Salvatore Calogero 1 mese fa su fb
Perché i giovani sono probabilmente cresciuti qui, quindi sono tendenzialmente svizzeri e si comportano come i coetanei elvetici.
Escavo Monti 1 mese fa su fb
Salvatore Calogero ... l'insegnamento subiscono gli Svizzeri!!!
Raffaele Di Nardo 1 mese fa su fb
O gli svizzeri delinquono quanto gli stranieri?? Come si vuole vedere la medaglia?
Escavo Monti 1 mese fa su fb
Raffaele Di Nardo , la matematica???
Enrico Manetti 1 mese fa su fb
Puo darsi ma la maggior parte della popolazione carceraria e' straniera....sara perche siamo razzisti 😬😬😬😬😬
Maykis Martínez 1 mese fa su fb
Enrico Manetti non siete razzisti però quando un nazionale fa lo stesso o peggio se ne parla poco/quasi niente..
Wolfram Holm 1 mese fa su fb
che centra?
Miguel MVmusic 1 mese fa su fb
Enrico Manetti 1 mese fa su fb
Maykis Martínez ????
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
43 min
Fermato senza patente domenica. Lo ritrovano al volante giovedì
Il 51enne è incappato in un controllo radar sulla strada del Maloja
SVIZZERA
1 ora
Sabine Keller-Busse nuova responsabile di UBS Svizzera
Prima di entrare in UBS nel 2010 ha guidato la divisione clientela privata di Credit Suisse per Zurigo.
SVIZZERA
1 ora
Sunrise-UPC: svelati i nomi della nuova direzione
Sono figure di entrambe le aziende originarie: «Ora possiamo contare su una squadra eccezionale».
SVIZZERA
2 ore
Dieci persone, ma da due nuclei familiari al massimo
Sarebbe, secondo indiscrezioni, una delle misure che il Consiglio federale annuncerà oggi
ZURIGO
10 ore
Svizzera o Austria: chi sta facendo meglio nella lotta al Covid?
A differenza della Confederazione, l'Austria ha optato per un altro lockdown in autunno.
SOLETTA
12 ore
Lo stupratore di Olten: disoccupato e spacciava droga
Il vicinato parla del presunto autore dell'aggressione di domenica. Aveva già aggredito altre donne.
SVIZZERA
17 ore
Il Covid si riconosce dal respiro
Ricercatori dell'EPFL hanno sviluppato un algoritmo che permette di diagnosticarne la gravità
GRIGIONI
18 ore
I Grigioni chiudono i ristoranti per (almeno) due settimane
Con un tasso di riproduzione di 1,02, il quarto più alto in Svizzera, il Governo corre ai ripari prima delle festività
VAUD
18 ore
La scuola privata più costosa al mondo organizza feste illegali
Sabato è stata allestita un'attrazione presso l'Institut Le Rosey, sul Lago di Ginevra.
SONDAGGIO
BERNA
19 ore
«Parlarne. Trovare aiuto»: la salute mentale ai tempi del coronavirus
Il 10 dicembre si terrà una giornata per richiamare l'attenzione sulla delicata e quanto mai attuale tematica.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile