tipress (archivio)
BERNA
19.10.20 - 18:260
Aggiornamento : 20:36

Quasi 600 ricoverati, un centinaio in cure intense

In totale i posti letto ancora liberi nelle strutture sanitarie erano 6353.

La capacità globale degli ospedali svizzeri ammonta a 22'301.

BERNA - I pazienti curati negli ospedali svizzeri per il Covid-19 nel corso della scorsa settimana erano 586. Nei reparti di terapia intensiva si trovavano 97 persone e 29 erano assistite tramite respirazione artificiale. I numeri sono continuamente in evoluzione.

A fornire queste importanti cifre è stato oggi nel tardo pomeriggio il Servizio sanitario coordinato (SSC) dell'esercito, riferendosi ai dati forniti dai cantoni durante la scorsa settimana. I cantoni che fino a pochi giorni fa registravano il maggior numero di ricoveri per coronavirus erano Vaud (92), Berna (69) e San Gallo (60).

In totale i posti letto ancora liberi nelle strutture sanitarie erano 6353. La capacità globale degli ospedali svizzeri ammonta a 22'301.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 1 anno fa su tio
22'000 posti letto in ospedale per una popolazione di 8.5 milioni di abitanti di cui 700'000 over 80, mi sembra che sia il problema principale, mentre al covid rimane il ruolo della classica goccia che fa traboccare il vaso. La popolazione, quella pro-mascherina, ha pensato giustamente che, 25 miliardi di franchi sia meglio investirli in aerei per combattere il virus piuttosto che ampliare e migliorare le strutture ospedaliere.
Swissabroad 1 anno fa su tio
Intanto magari chiamiamola terapia intensiva
Swissabroad 1 anno fa su tio
Vorrei leggere i commenti dei negazionisti per eccellenza, tali Miba e Sedelin...
marco17 1 anno fa su tio
Invece di incretinire il pubblico con il numero quotidiano di tamponi, di positivi e di quarantenati, si dovrebbe comunicare ogni giorno quanti sono in cure intense e quanti sono i posti letto ancora disponibili.
ILTICINO 1 anno fa su tio
Con le "vacanze d'autunno" d'oltralpe e tutta la vente che è arrivata in Ticino, credo che questo sia solo l'inizio
Viperus 1 anno fa su tio
Ah è proprio una grand notizia...Allarme rosso con 600 ricoverati e 6300 posti letto liberi. Ma la finite di mettere paura alla gente con queste notizie ridicole?
MrBlack 1 anno fa su tio
@Viperus Oggi sono aumentati di un centinaio in un giorno. Detta così forse ci arrivi anche tu a capire...forse...
Swissabroad 1 anno fa su tio
@Viperus Fenomeno è solo l'inizio ma forse non l'hai ancora capito vero ? Qua se c'è qualcosa di ridicolo quello sei tu.
comp61 1 anno fa su tio
c`é stato un tempo in cui ci deridevano ora che sono ben impestati é un problema svizzero...
comp61 1 anno fa su tio
mah
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
FOTO
SOLETTA
10 ore
«Il ciclista non ha avuto nessuna possibilità di evitare l'impatto»
Il giovane che a bordo di una McLaren aveva gravemente ferito un 38enne è stato condannato a 44 mesi di prigione.
FOTO
GIURA
11 ore
In dogana con armi, munizioni e pure una moto d'epoca (non dichiarata)
Un francese di 59 anni è stato fermato (e multato) domenica 17 ottobre presso il valico di Bure.
VALLESE
12 ore
Il ticket per famiglie che non vale per le famiglie arcobaleno
L'esperienza di due papà dai Paesi Bassi agli impianti di risalita dell'Aletsch Arena, in Vallese
GINEVRA
14 ore
Donna uccisa a colpi di pistola
Il corpo è stato trovato questa mattina in un'abitazione di Vandoeuvres, nel Canton Ginevra. Marito in manette
SVIZZERA
15 ore
Certificato dei guariti, una strategia di Berna in vista del voto?
I guariti avranno più facilmente diritto al Covid-pass, e si inizia a parlare di una prossima revoca dell’obbligo.
FRIBORGO
17 ore
Scuola elementare vandalizzata da due 14enni
I danni superano i 100mila franchi. I due autori verranno denunciati al Tribunale dei minorenni.
SVIZZERA
17 ore
«Non è la vaccinazione a dividerci, è la pandemia»
Conferenza stampa con Alain Berset e Lukas Engelberger. Tra i temi trattati, la settimana nazionale di vaccinazione.
SVIZZERA
19 ore
I contagi curvano verso l'alto
Altri 1478 positivi in Svizzera. Continua il trend al rialzo. Il bollettino dell'UFSP
SVIZZERA
20 ore
Crediti Covid, gli hacker rubano 130mila nomi
EasyGov sotto attacco da parte dei pirati informatici. Un enorme furto di dati
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile