tipress (archivio)
BERNA
31.08.20 - 18:440
Aggiornamento : 01.09.20 - 08:59

In agosto un'ondata di caldo e piogge intense

Con una temperatura media di 15,2 gradi entrerà nella top 10 di quelli più caldi da 155 anni a questa parte.

Solamente nel 2003, con una temperatura media nazionale di quasi 18 gradi, si era registrata un'ondata di calore davvero superiore.

BERNA - In Svizzera, il mese d'agosto che sta per concludersi è stato uno dei più caldi dall'inizio delle misurazioni, con giornate tropicali nella seconda parte del mese. Negli scorsi giorni però i quantitativi di pioggia sono risaliti diffusamente sopra la norma.

È quanto indica l'Ufficio federale di meteorologia e climatologia (MeteoSvizzera) in una nota odierna.

Con una temperatura media mensile di 15,2 gradi (superiore alla norma 1981-2010 di 1,4 gradi) agosto 2020 entrerà nella top 10 di quelli più caldi da 155 anni a questa parte. A Lugano, Locarno Monti, Basilea e Ginevra, risulterà persino tra il terzo e il quinto mese più caldo.

Solamente nel 2003, con una temperatura media nazionale di quasi 18 gradi, si era registrato un mese d'agosto davvero più caldo. Il secondo mese di agosto più caldo risaliva agli inizi degli anni 1990.

Per quanto riguardo l'evoluzione del mese che sta per concludersi, si è passati da una Festa Nazionale sotto un sole cocente, in cui le temperature massime a sud delle Alpi hanno sfiorato i 34 gradi, mentre al Nord hanno superato questo valore, precisa ancora MeteoSvizzera.

Dopo un passaggio a tempo più fresco, dal 19 agosto il caldo è tornato a farsi sentire su tutta la Svizzera. A sud delle Alpi si sono verificate quattro giornate tropicali, con temperature massime comprese tra 30 e 32 °C, mentre al Nord hanno raggiunto i 31-33 °C, nella regione del Lemano i 34-35 °C e in Vallese localmente perfino i 36 °C.

Se fino al 27 agosto i quantitativi di pioggia si sono mantenuti al di sotto della media mensile, tra il 28 e il 29 in Ticino e nelle regioni limitrofe del Canton Grigioni si sono verificate forti precipitazioni a carattere temporalesco. Tra il 29 e il 30 agosto le forti piogge hanno interessato anche il versante nordalpino orientale. Responsabile del fenomeno atmosferico è stata una depressione che dal Golfo di Genova si è spostata verso nordest, conclude MeteoSvizzera.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA/TICINO
39 min
Urne aperte, chi la spunterà?
Matrimonio per tutti, 99 per cento, pigioni abusive e altro ancora. Si vota su due iniziative federali e tre cantonali
SVIZZERA
1 ora
«Sono estremisti monotematici»
I No Pass e No Vax in Svizzera stanno alzando il tiro. La Rete per la sicurezza: «Rischio radicalizzazione»
ZURIGO
2 ore
Va a fuoco un'azienda di rifiuti
Le fiamme sono divampate questa notte a Glattburg (ZH). I pompieri al lavoro fino all'alba
LUCERNA
3 ore
Ucciso a coltellate nella stazione di servizio
Una rissa tra diverse persone è finita tragicamente ieri sera a Geuensee (LU)
Ginevra
15 ore
Covid, dopo i vaccini si punta ai rimedi da banco
Alcuni sono già raccomandati, altri in fase avanzata, mentre altri ancora sono già stati scartati
SVIZZERA
17 ore
Tonnellate di CO2 in meno... solo allungando la vita dei prodotti
Ha luogo oggi la seconda edizione del Secondhand Day, per sensibilizzare gli svizzeri sui propri consumi
ZURIGO
17 ore
«Non siamo no-vax, siamo contro le restrizioni»
Ha avuto luogo oggi pomeriggio una manifestazione autorizzata contro le misure anti Covid
SVIZZERA
21 ore
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
23 ore
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
23 ore
Schianto frontale in moto, grave una 17enne
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile