Depositphotos (lightpoet)
GINEVRA
28.08.20 - 19:300

Investì e uccise il ragazzo della sua ex: condannato a 13 anni

Il 24enne è stato ritenuto colpevole di assassinio, i giudici: «Crimine vigliacco e odioso»

GINEVRA - Il Tribunale criminale di Ginevra ha condannato oggi un 24enne a 13 anni di carcere per aver ucciso nel giugno 2017 il nuovo compagno della sua ex fidanzata investendolo con la sua automobile in un parcheggio di Meyrin (GE). I giudici lo hanno ritenuto colpevole di assassinio.

Il tribunale ha scartato l'ipotesi della premeditazione, nonostante le minacce proferite contro il suo rivale in messaggi o dichiarazioni ai suoi amici.

Le circostanze dell'uccisione hanno però permesso di qualificarla come assassinio (e non come omicidio, ndr). L'imputato non ha lasciato alcuna possibilità alla sua vittima: si è comportato in modo «vigliacco» investendolo mentre si allontanava a piedi.

Il giovane ha fatto prova di accanimento, gli è letteralmente passato sopra e lo ha finito. Questi elementi permettono di dire che ha agito in modo «odioso», con assenza di scrupoli, per gelosia, in modo egoistico, «per una storia d'amore finita da diversi mesi», indicano i giudici.

A suo favore, il tribunale ha ritenuto la sua giovane età e una responsabilità parzialmente limitata a causa di disturbi della personalità. La difesa aveva chiesto una condanna per omicidio intenzionale, l'accusa, da parte sua, ha domandato una pena di 18 anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Eravamo sovraccarichi già due settimane fa»
Dall'elaborazione dei dati, al supporto a chi si trova in quarantena. Un contact tracer racconta il suo lavoro.
SVIZZERA
2 ore
Bloccati un'ora e mezza in galleria
I viaggiatori di un treno diretto da Zurigo a Lucerna sono rimasti bloccati per circa un'ora e mezza
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus: «Senza programmabilità gli approvvigionamenti sono a rischio»
L'associazione Commercio Svizzera chiede al Consiglio federale chiarezza sugli scenari da attendersi.
SVIZZERA
4 ore
Ueli Maurer preoccupato per la repressione del dissenso
Il ministro delle finanze ha parlato di tendenze «pericolose per la democrazia» all'Assemblea dei delegati UDC
ZURIGO
6 ore
Tentativo di rapina con coltello, un ferito grave
L'aggressione è avvenuta nella notte vicino alla stazione centrale di Zurigo.
SVIZZERA
8 ore
Mascherina presto obbligatoria anche all'aperto?
Il Consiglio federale ha messo in consultazione alcune ulteriori misure per lottare contro la diffusione del Covid-19.
SVIZZERA
8 ore
«Prima combattiamo il covid, poi la legge sul CO2 e l'accordo quadro»
Marco Chiesa ha aperto questa mattina con un discorso l'assemblea dei delegati dell'UDC.
SVIZZERA
10 ore
UDC e Verdi, le assemblee dei delegati si tengono online
I democentristi discuteranno in particolare dell'accordo quadro. Gli ecologisti di politica agricola.
SVIZZERA
11 ore
«Non servono nuove regole, ma ogni giorno conta»
Marcel Tanner, membro della Task Force Covid-19, si dice allarmato per il rapido aumento di casi in Svizzera.
BASILEA CITTÀ
11 ore
«Ha detto che avrebbe sparato al prossimo senza mascherina»
A.Z. ha un certificato medico, ma la gente non lo sa. E ogni giorno raccoglie insulti sui mezzi pubblici
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile