keystone
BERNA
27.08.20 - 14:140

Niente festeggiamenti per la finale di Coppa Svizzera

Causa Covid, le autorità invitano alla prudenza.

Al Wankdorf non ci potrà inoltre essere nessun tifoso, poiché il limite di 1000 spettatori sarà raggiunto senza vendere biglietti.

BERNA - Non ci saranno festeggiamenti ufficiali dopo la finale della Coppa Svizzera di calcio in programma la prossima domenica a Berna tra Young Boys e FC Basilea. A causa del coronavirus, le autorità bernesi invitano i tifosi gialloneri a festeggiare con prudenza in caso di vittoria.

Se l'YB dovesse aggiudicarsi il trofeo, la squadra non farà il tradizionale corteo lungo le strade della Città federale per evitare grandi affollamenti di persone.

Al Wankdorf di Berna non ci potrà inoltre essere nessun tifoso, poiché il limite di 1000 spettatori sarà raggiunto senza vendere biglietti: la capienza massima sarà raggiunta già con giocatori, staff, responsabili delle squadre, media, sponsor, addetti alla sicurezza dell'impianto e collaboratori dell'Associazione svizzera di football (ASF).

I tifosi potranno guardare la partita a casa o nei locali della città, ma in quest'ultimo caso seguendo le raccomandazioni sanitarie. Le autorità comunali hanno invitato i fan gialloneri a vedere la partita divisi in piccoli gruppi nelle varie zone della città.

Un mese fa, quando lo Young Boys si è laureato campione della Super League, la folla di tifosi aveva invaso l'Aarbergergasse, nei pressi della stazione, per festeggiare. La polizia in quell'occasione aveva dovuto limitare l'accesso nella zona e tale disposizione è stata data - in caso di necessità - anche in vista di domenica.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
52 min
Sabine Keller-Busse nuova responsabile di UBS Svizzera
Prima di entrare in UBS nel 2010 ha guidato la divisione clientela privata di Credit Suisse per Zurigo.
SVIZZERA
1 ora
Sunrise-UPC: svelati i nomi della nuova direzione
Sono figure di entrambe le aziende originarie: «Ora possiamo contare su una squadra eccezionale».
SVIZZERA
1 ora
Dieci persone, ma da due nuclei familiari al massimo
Sarebbe, secondo indiscrezioni, una delle misure che il Consiglio federale annuncerà oggi
ZURIGO
9 ore
Svizzera o Austria: chi sta facendo meglio nella lotta al Covid?
A differenza della Confederazione, l'Austria ha optato per un altro lockdown in autunno.
SOLETTA
12 ore
Lo stupratore di Olten: disoccupato e spacciava droga
Il vicinato parla del presunto autore dell'aggressione di domenica. Aveva già aggredito altre donne.
SVIZZERA
16 ore
Il Covid si riconosce dal respiro
Ricercatori dell'EPFL hanno sviluppato un algoritmo che permette di diagnosticarne la gravità
GRIGIONI
17 ore
I Grigioni chiudono i ristoranti per (almeno) due settimane
Con un tasso di riproduzione di 1,02, il quarto più alto in Svizzera, il Governo corre ai ripari prima delle festività
VAUD
17 ore
La scuola privata più costosa al mondo organizza feste illegali
Sabato è stata allestita un'attrazione presso l'Institut Le Rosey, sul Lago di Ginevra.
SONDAGGIO
BERNA
18 ore
«Parlarne. Trovare aiuto»: la salute mentale ai tempi del coronavirus
Il 10 dicembre si terrà una giornata per richiamare l'attenzione sulla delicata e quanto mai attuale tematica.
BERNA
19 ore
È ufficiale: primo gatto con il Covid in Svizzera
Sono diversi i casi registrati nel mondo, ma restano comunque molto rari
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile