Keystone
Il corpo senza vita di due 15enni - uno è il figliastro del rapper S.J. - sono stati trovati all'interno di un appartamento a Zollikerberg.
ZURIGO
17.08.20 - 21:250
Aggiornamento : 23:58

Uno dei 15enni morti è il figliastro del rapper zurighese S.J.

I due corpi senza vita si trovavano nell’appartamento in cui il 35enne vive insieme alla moglie e al loro bimbo

Al momento non è ancora stata esclusa alcuna ipotesi.

Fonte 20M/Thomas Mathis, Joel Probst, Salvatore Iuliano
elaborata da Jenny Covelli
Giornalista

ZOLLIKERBERG - Due corpi giovanissimi senza vita. La telefonata di un ragazzo poco più grande alla polizia. Un appartamento senza adulti. Nessuna pista da escludere. È ancora avvolto dal mistero quello che è accaduto domenica a Zollikerberg. Ma ora spunta l’identità di una delle vittime.

Il 15enne - l’altra vittima, coetanea, è una ragazza - è il figliastro del noto rapper zurighese S.J.. La notizia è stata anticipata dal Blick e confermata da Tages-Anzeiger e 20 Minuten. I due corpi senza vita sono stati trovati proprio nell’appartamento in cui vive il rapper 35enne insieme alla compagna (madre della vittima) e al loro bimbo di 4 anni.

I due giovani non frequentano la scuola locale, come confermato dall’istituto a 20 Minuten. Secondo alcune testimonianze raccolte sul posto, il 15enne sarebbe stato espulso a causa di problemi con la droga.

Il patrigno della vittima, il rapper S.J., è cresciuto a nord di Zurigo. Ha avuto problemi con la legge in passato, anche legati a droga e armi. Ma nelle interviste ha precisato più volte di essere andato oltre e aver affrontato i suoi traumi: un padre alcolizzato e spacciatore, la mamma vittima di violenze, episodi scioccanti di quando era bambino. Sarebbe stato proprio il Rap a rappresentare per il 35enne una valvola di sfogo che lo ha aiutato a elaborare la rabbia.

Nel frattempo l’inchiesta di polizia sulla morte del figliastro 15enne prosegue. «Si indaga in tutte le direzioni», ha detto oggi il portavoce della polizia cantonale di Zurigo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
4 ore
A 239 km/h sui 120: rischia almeno un anno di carcere
Si tratta di un ventenne che la polizia ha fermato sabato in Vallese, lungo l'autostrada A9
SVIZZERA / UNIVERSO
4 ore
Sarà un robot svizzero a ripulire lo spazio
I detriti presenti sull'orbita terrestre saranno ripuliti da un robot realizzato dal Politecnico federale di Losanna
ZURIGO
6 ore
Credit Suisse: arriva il banchiere con il burnout
Sarà il nuovo presidente del Cda. Il suo "esaurimento" l'ha portato a rivalutare la salute mentale dei dipendenti.
SVIZZERA
8 ore
«Non vogliamo vaccinare i bambini per ora»
Il punto da Berna con la responsabile delle malattie infettive Virginie Masserey e il capo-farmacista dell'Esercito
GRIGIONI
9 ore
«Meglio la gente sulle piste, che in paese»
Il governo grigionese non vuole sentir parlare di chiusura degli impianti. «Così i turisti si riverseranno nei centri»
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
9 ore
Terribile schianto in galleria: morta una 55enne
L'incidente è avvenuto questa mattina nel tunnel di Eggflue sull'A18 in territorio di Grellingen.
SVIZZERA
10 ore
Quando si sceglie il partner i soldi non contano... ma dopo sì
Secondo un sondaggio della Banca Cler, quando un rapporto si consolida aumenta anche l'importanza del denaro
SVIZZERA
10 ore
Violi le norme Covid? Multe fino a 300 franchi
Lo ha deciso oggi il Consiglio nazionale che sta esaminando le modifiche alla Legge Covid-19
SVIZZERA
10 ore
Covid, in Svizzera altri 3'802 casi e 107 decessi
Il 19,2% dei test effettuati nelle ultime ventiquattro ore sono risultati positivi
FOTO
SVIZZERA
10 ore
Decine di incidenti nelle prime ore del mattino
Con dicembre arriva la neve. E con essa i primi disagi sulle strade.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile