Polizia canton Grigioni
Il luogo dell'incidente sulla strada del passo dell'Oberalp.
GRIGIONI
15.08.20 - 17:060
Aggiornamento : 19:11

Incidente mortale sull'Oberalp: la vittima era un campione della disciplina

Il 38enne che ha perso la vita questa mattina era campione svizzero in carica di Ultracycling.

Nell'incidente è rimasto ferito anche un motociclista ticinese di 34 anni.

SEDRUN - Il ciclista che ha perso la vita questa mattina sull'Oberalp durante il Tortour Ultracycling 2020 era il campione svizzero in carica della disciplina e si era già più volte aggiudicato la manifestazione in passato. È la sua stessa squadra a confermare la morte dell'atleta di 38 anni con una breve nota su Facebook. «Il nostro ciclista R.N. è deceduto per le gravissime ferite riportate a causa del tragico incidente durante il Tortour».

Gara annullata - La gara, nel frattempo annullata, era molta sentita dal team della vittima. Gli atleti erano pieni di aspettative. «Non vediamo l'ora di portare a termine questa avventura di squadra affrontando insieme ogni difficoltà», avevano dichiarato i componenti del team poco prima della partenza avvenuta alle 5.00 di questa mattina. Una gioia che però sull'Oberalp si è trasformata in tragedia e dolore.

L'incidente con una moto ticinese - Il 38enne ha perso la vita dopo essersi scontrato con una moto con targhe ticinesi in una curva della strada del passo dell'Oberalp attorno alle 11.00. Il ciclista è deceduto sul colpo, mentre il centauro ticinese di 34 anni è stato soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale di Lucerna da un elicottero della Rega. Le sue condizioni, al momento, non sono note. 

La corsa - Il Tortour Ultracycling 2020, partito questa mattina da Zurigo, è il più grande evento di ultra-ciclismo al mondo. In due giorni i corridori avrebbero dovuto affrontare non-stop - da soli o in squadra - un percorso di mille chilometri attraversando numerosi passi elvetici: dal Klausen, all'Oberalp, passando pure dal Ticino con Lucomagno e San Gottardo e concludendo con Furka e Pillon.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
3 ore
Covid: il 20% dei positivi non presenta sintomi
È la conclusione a cui è giunto uno studio effettuato all'Università di Berna.
BERNA
5 ore
Gas lacrimogeni e getti d'acqua, la polizia interviene a Berna
Una manifestazione in Piazza federale, e un'altra che vi si è aggiunta: la polizia ha avuto un pomeriggio di fuoco
BELLINZONA
5 ore
Processo FIFA: l'accusa chiede 36 mesi per Valcke
Con la possibilità di sospenderne una parte con la condizionale, con lui alla sbarra Nasser Al-Khelaifi e Joel Pahud
SVIZZERA
8 ore
Easyjet Svizzera, buona estate nonostante il virus
Il direttore generale Jean-Marc Thévenaz si aspetta che le tariffe aeree possano scendere
SVIZZERA / EUROPA
9 ore
Mega-fusioni bancarie in vista? «Ci stiamo preparando»
Secondo Sergio Ermotti sono ormai «inevitabili».
SVIZZERA
9 ore
I premi salgono ancora, purtroppo
Cassa malati, in Ticino aumento sopra la media svizzera. Nel 2021 in arrivo altri rincari
SVIZZERA
10 ore
Altre 286 infezioni, 14 ricoveri e 3 decessi
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 50'664. Le vittime sono almeno 1'773.
BERNA
11 ore
Piazza federale, "no" del Consiglio nazionale allo sgombero
«La Camera del popolo non è responsabile di quanto avviene a Berna. Spetta a Città e Cantone»
SVIZZERA
11 ore
Il pensionamento anticipato è un miraggio
Le riduzioni della rendita per il resto della vita pesano sull'economia familiare e in futuro sarà ancora peggio
SVIZZERA
13 ore
Il lato salutare del lockdown
I dati in possesso della Suva evidenziano un calo degli infortuni, soprattutto nel tempo libero, fra marzo e maggio.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile