Tipress (archivio)
SVIZZERA
02.08.20 - 16:080

Soldi della Camorra su conti elvetici? Due condanne

Il gruppo di cui facevano parte avrebbe portato in Svizzera oltre 30 milioni di franchi tra il 2005 e il 2015

BERNA - Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha condannato per riciclaggio due persone sospettate di essere vicine alla Camorra lo scorso giugno. È quanto indica oggi il domenicale "NZZ am Sonntag", basandosi su due decreti d'accusa della procura federale.

I due sono stati condannati a una pena detentiva condizionale di sei mesi ciascuno, ha confermato l'MPC all'agenzia Keystone-ATS.

Gli imputati - spiega il domenicale - sono accusati di aver fatto parte di una banda che tra il 2005 e il 2015 ha portato in Svizzera un totale di quasi 28,4 milioni di euro (oltre 30,5 milioni di franchi). I due complici sono stati incaricati di trasferire diversi milioni di euro di origine criminale su conti bancari elvetici. Inoltre, la procura federale ha confiscato loro orologi di lusso, diamanti e gioielli.

Altri tre membri della cellula sono stati condannati in Italia nel 2011 e in seguito con una sentenza in seconda istanza nel 2013, si legge nel decreto d'accusa. Il primo accusato ha ricevuto una condanna a sei anni e cinque mesi di carcere in secondo grado. Il secondo a cinque anni e sette mesi, mentre la pena per il terzo imputato è di due anni e undici mesi. Le sentenze non sono ancora definitive.

Solo una settimana e mezzo fa, le autorità svizzere e italiane hanno arrestato una settantina di persone in un'azione coordinata contro la 'Ndrangheta calabrese. Gli esperti, scrive la NZZ, avvertono che la mafia ha notevolmente ampliato la sua presenza in Svizzera. Secondo le stime ci sono circa 20 cellule con 400 attori.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
OBVALDO
3 ore
Un volo di duecento metri con il Pick-up
La strada innevata è molto probabilmente all'origine dell'incidente avvenuto ieri sera a Sachseln.
TURGOVIA
3 ore
In un bosco turgoviese è stato trovato un cadavere
La macabra scoperta è stata confermata dalla polizia
FOTO
SVIZZERA
4 ore
Da Mister Covid-19 a Mister umorismo
Il Festival Umoristico lo ha premiato «per il modo accattivante» con cui ha affrontato la prima ondata.
FRIBURGO
5 ore
Sei mucche investite e uccise da un treno
Nonostante una frenata d'emergenza, il macchinista non è riuscito a evitare l'incidente di ieri sera a Montet.
NEUCHÂTEL
6 ore
Brucia una palazzina: quattro feriti
L'incendio è divampato la scorsa notte a Cressier: un ferito versa in gravi condizioni.
VAUD
7 ore
Venduta la villa dell'ex dittatore
La tenuta di Savigny, appartenuta a Mobutu Sese Seko, era stata acquistata all'asta da UBS nel 2016.
SVIZZERA
8 ore
Vaccinazioni: mai così tante dosi contro l'influenza
In Svizzera ne sono state ordinate 1,95 milioni, mentre lo scorso anno erano 1,18 milioni
GRIGIONI
10 ore
Nel fiume col carrello elevatore: operaio ferito
L'incidente si è verificato ieri a Coira nell'ambito di un cantiere su un ponte pedonale
SOLETTA
19 ore
Stupratore di Olten. «Aveva un enorme problema di droga»
Il 37enne è in carcere, accusati di aver aggredito e accoltellato la 14enne trovata nel bosco Olten
SVIZZERA
23 ore
Stazioni sciistiche e shopping natalizio: ecco le risposte ai molti interrogativi
In viste delle Festività, il Consiglio federale ha rafforzato i provvedimenti contro il coronavirus.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile