Polizia Basilea campagna
+2
BASILEA CAMPAGNA
10.07.20 - 10:040

Un inferno di fuoco distrugge un'intera area industriale

Difficoltà da parte dei pompieri a domare le fiamme. Diversi locali pericolanti. Enorme dispositivo di uomini sul posto

BASILEA CAMPAGNA - Un vasto incendio è divampato questa notte, verso le 3.00, in una grande zona industriale a Laufen, cantone di Basilea campagna. Le immagini e i video che stanno arrivando in queste ore sono alquanto impressionati. Si tratta di un vero e proprio incendio gigantesco che ha colpito varie zone dell'area industriale dove si trovano locali adibiti a varie funzioni. La notizia buona è che nessuno è rimasto ferito. I danni invece sono ingenti. Ma è soprattutto la vastità del rogo a rappresentare il maggiore problema, tanto da mettere a dura prova i pompieri che sono ancora sul posto per domare il fuoco. 

L'area industriale è formata da diverse costruzioni, e le fiamme si sono propagate in più locali e in più zone. Molte strutture risultano ora pericolanti e questo rende ancor più difficoltoso l'attività delle squadre di pompieri. Un vasto apparato di intervento è stato allestito durante la notte: oltre ai vigili del fuoco si sono recati sul posto agenti della polizia, personale medico, le unità speciali delle aree di approvvigionamento idrico, responsabili dell'ufficio per l'ambiente e l'energia di Basilea-Campagna, nonché gli uomini della Protezione civile, della protezione militare e civile, e pure diversi fornitori di energia. Interventi che sono giunti non solo da Basilea campagna, ma anche da Basilea città e da Soletta, e che continueranno per tutto l'arco della giornata. Sono previsti disagi al traffico nella zona.

 

 

 

Foto lettore
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO TAMEDIA
56 min
Il prossimo 27 settembre si va alle urne: e voi come voterete?
Aerei da combattimento, immigrazione e congedo di paternità: qual è la vostra opinione? Partecipate al sondaggio Tamedia
FOCUS
8 ore
I 60 giorni più difficili di Daniel Koch
Per due mesi ha avuto i riflettori puntati addosso. È stata la voce più ascoltata durante il Covid.
LUCERNA
9 ore
Due persone annegate in un solo pomeriggio
Un 59enne è morto nel Lago dei Quattro Cantoni. L'altra vittima aveva solo 18 anni, scomparso al lido di Baldegg
SVIZZERA
10 ore
Hotel svendesi, causa Covid-19: «Fra i più colpiti Vallese e Ticino»
Sono decine gli hotel svizzeri in vendita e nei prossimi mesi saranno ancora di più, lo sostengono gli esperti
OBVALDO
12 ore
Perde l'equilibrio e precipita per 350 metri
La vittima è una 69enne, il cui corpo è stato recuperato da un elicottero
LIBANO / SVIZZERA
14 ore
Beirut, da Berna 4 milioni di franchi
L'annuncio del Dipartimento federale degli affari esteri. I mezzi saranno destinati a sanità e rifugi d'emergenza
VAUD
15 ore
Bex, ritrovata senza vita nei pressi di un rifugio
La vittima è una 30enne ungherese, residente a Ginevra. Gli inquirenti ipotizzano un incidente di montagna
BERNA
15 ore
Luogo del contagio "ignoto": «Il tracciamento dei contatti rimane poco efficiente»
Alle catene di trasmissione mancano anelli. Un membro della Task force Covid punta il dito contro i Cantoni.
SVIZZERA
16 ore
Coronavirus: per il presidente del CS servono ulteriori aiuti alle aziende
Quelli proposti finora «sono prestiti, non regali», lamenta Rohner. In mente, però, non ha un programma congiunturale.
ZURIGO
18 ore
Il bagno notturno nella Glatt finisce in tragedia
Un 48enne è deceduto dopo aver tentato di soccorrere un amico sorpreso dalle correnti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile