Polizia canton Vallese (archivio)
VALLESE
08.07.20 - 11:130
Aggiornamento : 13:21

Automobilista beccato a 104 km/h sul 50 a Monthey

Al conducente di 32 anni è stata ritirata immediatamente la patente e sequestrato il veicolo.

L'uomo è stato denunciato quale pirata della strada al Ministero Pubblico e rischia almeno un anno di prigione.

SION - Rischia grosso l'automobilista incappato martedì 7 luglio in un controllo radar a Monthey, mentre sfrecciava a 104 chilometri orari su una strada dove il limite è fissato a 50 km/h.

All'uomo, un macedone di 32 anni domiciliato nel Basso Vallese, la polizia cantonale vallesana ha immediatamente ritirato la patente e sequestrato l'automobile. Ma i provvedimenti nei suoi confronti non si fermano qui. Il 32enne è infatti stato condotto in centrale dove è stato interrogato alla presenza di un avvocato e in seguito denunciato quale pirata della strada al Ministero Pubblico.

L'uomo - oltre ad aver ricevuto una grossa multa e a non poter condurre un veicolo per minimo ventiquattro mesi - rischia ora di vedersi comminare una pena detentiva di almeno un anno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile