Dispersi nella Thur: «Per loro non ci sono più speranze»
keystone-sda.ch / STR (EDDY RISCH)
+6
SAN GALLO
06.07.20 - 11:530
Aggiornamento : 16:26

Dispersi nella Thur: «Per loro non ci sono più speranze»

I corpi del 30enne e della 26enne sono verosimilmente intrappolati sotto la cascata situata fra Brübach e Henau.

La pressione dell'acqua è tale che i soccorritori al momento non possono raggiungerli. Per farlo potrebbero volerci giorni.

SAN GALLO - Non c'è alcuna speranza di ritrovare in vita le due persone disperse da ieri sera dopo essere state trascinate via dal fiume Thur a monte di una cascata situata tra le località di Brübach e Henau, nel canton San Gallo. Si tratta di un poliziotto trentenne e di una donna di 26 anni.

Secondo quanto riferito dalla polizia in un incontro con la stampa tenutosi nei pressi del luogo dell'incidente, i corpi delle due vittime sono verosimilmente intrappolati tra le pietre sotto la cascata, il cui salto è di circa quattro metri. Poiché la pressione dell'acqua è stimata in 40 tonnellate, i soccorritori non possono raggiungere tale punto.

Ora si sta cercando di arginare il fiume con blocchi di cemento e pietre per tentare di recuperare i due corpi. Potrebbero però volerci giorni.

Le due persone scomparse avevano fatto il bagno ieri sera insieme ad altre persone nella Thur vicino al ponte che collega Brübach e Henau. Secondo le prime ricostruzioni dell'accaduto, tre persone volevano attraversare a nuoto il fiume sopra la cascata.

La donna e l'uomo si trovavano circa 30 metri a monte della cascata, dove l'acqua arriva fino ai fianchi, quando sono stati trascinati via dalla corrente. Sono finiti nella cascata e non sono riusciti a liberarsi.

Secondo informazioni fornite da persone che conoscono bene la regione, la Thur ha attualmente una portata definita "normale". La zona sopra la cascata è un luogo di balneazione molto frequentato. Il pericolo costituito della cascata è noto e ci sono già stati incidenti in passato.

keystone-sda.ch / STR (EDDY RISCH)
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
2 ore
Ritorna l'obbligo di mascherina nelle scuole medie
Il provvedimento scatterà lunedì e sarà in vigore fino alle vacanze di Natale
SVIZZERA
6 ore
Swiss congela i voli per Hong Kong
La decisione è stata presa a causa delle rigide misure di quarantena previste per i membri dell'equipaggio
SVIZZERA
7 ore
Unia: «Si riduca l'orario di lavoro per tutti, referendum se aumenta l'età pensionabile»
Ecco cosa è emerso dall'assemblea dei delegati del sindacato, oggi a Berna
SVIZZERA
9 ore
«Misure tardive, andiamo verso una catastrofe»
L'infettivologo Andreas Widmer, presidente di Swissnoso: «Servono più restrizioni per i non vaccinati»
SVIZZERA
11 ore
«Senza una proposta della Svizzera, non ci sarà mai un piano B»
Un pacchetto bilaterale con l'Ue? Parla l'esperto Nicolas Levrat: «Berna sa che esistono alternative all'accordo quadro»
SVIZZERA
11 ore
«Diffondono il virus senza rendersene conto»
L'epidemiologa Susi Kriemler suggerisce la via dei test regolari per tracciare e contenere i contagi tra i giovanissimi
SVIZZERA
1 gior
«La gente rischia di perdere la fiducia»
Ospedali al limite, trasporto pubblico in difficoltà. I sociologi sono preoccupati per l'impatto sull'opinione pubblica
Ginevra
1 gior
Crivella di colpi l'amico, condannato a 16 anni
I fatti risalgono al 2016, quando un 42enne in seguito a un alterco aveva giustiziato un uomo in una sala da tè
SVIZZERA
1 gior
Nuove misure anti-Covid: la soddisfazione di bar e club
Il Consiglio federale «ci ha ascoltati» si legge in un comunicato, che parla di «segnale importante» per il settore
SVIZZERA
1 gior
Ecco le nuove misure decise dal governo
Nuove restrizioni contro il Covid: è iniziata la conferenza stampa da Palazzo Federale. Segui la diretta
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile